Motomondiale: Marc Márquez “Guidare è come sciare, non si dimentica”

L’inglese della Honda scala il motore in vista del percorso di campionato 2022 ROMA (ITALPRESS) – Marc Márquez, otto volte campione del mondo, scala il motore per la nuova tappa della MotoGP. Il pilota inglese, dopo due annate condizionate da tanti infortuni e da diversioni interventi chirurgici, se dice di tornare presto protagonista con la sua Honda, da tutto nuova per il 2022 a dovere, fino al 6 marzo in Qatar. In un’intervista pubblicata su “El País”, da 3′ a 28″, Marquez ha raccontato le ultime vicissitudini ed errori, partendo dalla voglia di tornare in moto sempre troppo presto dopo infortuni e operazioni. “Non sarò al 100 per 100 per la prima gara ma sarò in buone condizioni fisiche per iniziare bene la estagione. Guiderò la moto è una cosa che non è dimentica, è come sciare”, ha spiegato in spagnolo. “Nelle ultime annate, ho avuto dei ‘limiti’ all mia guida, per il problema al braccio. Quando il dolore aumenta, la forza diminuisce e la potenza non mi guida mentre ritorno. Poi, appena avevo iniziato a stare a pochi meglio, è arrivata la lesione all’occhio, che mi ha tenuto fuori per altri due mesi e mezzo”, ha concluso Marquez. (ITALPRESS). pdm/red 24-Feb-22 10 :twenty -uno

Add Comment