Regole e come funziona il rugby senza contatto

Gli ha dato il vantaggio del tocco rugbistico, per divertirsi con la palla ovale con meno rischi di farsi maschili

Può sembrare strano, quasi paradossale, ma esiste una variante del rugby senza contatto, nella quale il placcaggio è sostituto da un semplice tocco dell’avversario. si chiama tocco di rugbyuno sport in cui si accenderà un ovale palla tra le mani e diviertesi, anche chi – in teoria – non puoi il fisico per praticare questa disciplina.

Come funziona il tocco del rugby?

I fondamentali del rugby rimangono invariati: se un giocatore viene toccato, deve rimettere a disposizione il pallone. Inoltre, anche in questo caso vale la pena se succede sempre all’indietro e il supporto dell’azienda è fondamentale per portare a termine l’azione. pura essenza varie applicazioni dei dettagli del regolamentoPoiché in alcuni Paesi – come l’Australia – il Touch deriva da Rugby at 13, le basi restano uguali e chiare per tutti: se si gioca in un campo di 70×50 con 6 giocatori per squadra, la partita dura 40 minuti, il gol vale 1 punto e non ci sono trasformazioni. Dopo il sesto tocco consecutivo l’azione offensiva se arrestata e la palla passa direttamente all’avversario, perché è necessario essere sempre rapidi in attacco e in disputa. Tu eri un mondoContesa da oltre 4 anni (nel 2019 con l’ultima edizione) e che l’Australia fermerà il titolo, con la Nuova Zelanda seconda.

Ho beneficiato del tocco di rugby

La presenza di semplice tocco al posto del placcaggiounita alla tradizionale necessità di rigiocare il pallone una volta fermati, rende questo sport molto utile per chi vuole tenersi in forma oppure perderò peso, poiché la mancanza di contact (e quindi di fasi statiche) rende i ritmi delle partite sempre alti. Uno studio di O2 Touch Rugby (O2 è lo storico sponsor della nazionale inglese di rugby a 15), riportato anche da BBCLo ha dimostrato in 45 minuti di gioco se possono perderò fino a 500 calorie: “In un ottimo modo per migliorare la propria condizione oltre che per migliorare il cardiovascolare – afferma Neil Phillipson, allenatore inglese del Blyth Rugby Football Club – può aumentare e aumentare la frequenza cardiaca e in modo rapido ed erboso ad un ritmo adattato ad ogni atleta ”.

gara non solo

Una partita di Rugby Touch, quindi, dal punto di vista fisico Beneficio simile a quello di un’intensa sessione di corsa. C’è però una differenza sostanziale: si tratta di un gioco di squadra. Il pallone passa continuamente dalle mani di un giocatore all’altro, rendendo ancora più completo un sport che aumenta la fiducia nel movimento e migliora il rapporto con il proprio corpo. Per giocare, infatti, servono sapersi tenersi intorno alla ricerca del compagno giusto. Se riesci a controllare il passo e migliorare la tua manualità, coordinazione, postura, equilibrio e percezione dello spazio.



Add Comment