Volta a Catalunya 2022, gli Ineos Grenadiers in viaggio con una solida selezione di scalatori

Il Inoes Granatieri vuole essere grande protagonista anche quest’anno lì Ritorno in Catalogna. La scorsa stagione il team britannico riuscì ad occupare tutti e tre i grandini del podium con Adam Yates, Richie Porte e Geraint Thomas e tra il 21 e 27 febbraio 2022 l’obiettivo è quello di cercare di fare il bis. Saranno tanti, infatti, gli scalatori che potrebbero fare bene sulle strade della Catalogna, da da richie porte, vincitore di questa gara nel 2015 e quarto all’ultima Tirreno – Adriatico. Al suo fianco ci sarà Ricardo Carapazche ritorna alle gare dopo i problemi che hanno costretto al ritiro alla Corsa dei Due Mari.

La selezione sarà completata dal russo Pavel Shivakov e darlo in inglese Carlos Rodriguez, a loro volta molto adatto a questo tipo di percorso, dal giovane australiano Luca Plappciao tuttoTour degli Emirati Arabi Uniti 2022 se è lo stesso nella maggior parte delle frazioni più impegnative, l’altro iberico Jonathan Castroviejo e il polacco Michael Kwiatkowski.

• SpazioCiclismo è selezionato dal nuovo servizio di Google News, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità sul ciclismo, segui chi

Add Comment