“Fuori dal Mondiale? Ecco cosa deve fare l’Italia adesso”

TORINO – ‘Lezioni de tedesco’. Io sono quel Fabio Capello consiglia all’Italia dopo la mancata qualificazione ai Mondiali, la seconda fila per gli azzurri: “Tutti sono coinvolti – ha detto l’ex tecnico a sport del cielo dopo il ko della Nazionale di Mancini controlla il macedonia del nord. Come gli arbitrari che fischiano tutto, non siamo abituati ai contrasto e lì la forza fisica. Credo se posso ricomincerà abbiamo la voglia di fare qualcosa di più. Quanto ci vuole per risalire? Ci sono già degli allenatori che stanno cambiando filosofia. Ho parlato anche con il tecnico della Genova.

salva la galleria

Italia fuori dai Mondiali: reazioni e amara ironia sociale

Benedico il modello che seguirò

Gia, cosa? benedizione che viene proprio dalla Gergo: “Per nostra caratteristica – ha continuato Capelloil modello da questo è quello tedesco. Vieni determinazione, gioco in verticale e dentro profondità. Noi non abbiamo giocatori che ready il gioco e imitiano invece il Guardiola di 15 anni fa: giochiamo sempre con la palla indietro e con il portieretutti passaggetti laterali e nessuna verticalità, poca forza fisica, il disabitudinale contrastare. Dovremmo inseguire il modello di kloppun calcio alla tedesca perché per perseguire il modello spagnolo non c’è tecnica. L’unico in Italia ha fatto questo è l’atalanta. In Europa bisogna giocare in un certo modo e ad alto ritmopoi si può parlare di settori giovanili e dei tanti estranei ma è un problema di mentalità. attaccanoverticale‘come Osimhen, Lukaku, Abraham che nei loro campionati erano normali en Una serie Diventano fenomeni, dobbiamo porci delle dominare e soluzioni vicine”.

salva il video

Italia, e possibili sostituti di Mancini in caso di aggiunta

Add Comment