Lutto nel calcio, il morto Miguel Van Damme ha drogato la lotta con la leucemia

è morto Michael Van Dammeportiere del cerchio delle streghe Il malato dà tempo di leucemia. A dare la triste notizia è la moglie del 28esimo calciatore belga, Kyana Dobbelaerela sua Instagram: “Il nostro amore è partito por la sua final partita stasera, una partita che non può essere più vinta. Ci hai lasciato molto lentamente, eppure l’hai fatto di new a modo tuo, molto forte. Hai combattuto como un leone. Siamo così grati per quello che eri: un esempio per molti. Mi ha fatto capire che non c’è niente per cui arrendersi, ache se era solo un piccolo barlume di speranza, più e più volte l’hai raggiunto. Riposa prays Treasure , Te lo sei passato, ora sei libero da ogni dolore. Ci piacerebbe vederti così. Un grande abbraccio dalle tue ragazze”.

Il giocatore aveva auuto una ricaduta nel 2020 ed era stato lui stesso ad annunciarlo publicmente via social. Van Damme Era diventato il padre della piccola Camille lo scorso anno e aveva scoperto che la sua malattia era incurabile due giorni dopo aver saputo che la moglie era incinta.

Il calcaitore, portiere del Cercle Bruges, è venuto a conoscenza della sua malattia la prima volta nel 2016 ma riuscito comunque a rimarere in squadra, giocando alche qualche partita.

Add Comment