Motomondiale: GP Commission, abbassatore anteriore vietato dal 2023

Roma, 22 marzo. – Brutte notizie per la Ducati: è arrivato lo stop from 2023 dell’abbassatore anteriore, che il team di Borgo Panigale aveva introdotto nei test ufficiali innescando polemiche da parte de altri cinque construttori. Ktm, Yamaha, Honda, Suzuki e Aprilia, infatti, se si sono improvvisamente opposte a questa innovazione tecnica, sono state considerate costose. La Commissione Grand Prix composta da Carmelo Ezpeleta (Presidente Dorna), Paul Duparc (Fim), Hervé Poncharal (Irta) e Biense Bierma (Msma), comprende Jorge Viegas (Presidente Fim), Carlos Ezpeleta (Dorna), Mike Trimby (Irta) Segretario, della o Regola l’altezza anteriore della moto mentre è in movimento è proibito”. Sì, ancora una volta, all’utilizzo dell’holeshot al via di un GP: “Questo tipo di dispositivo era consentito solo al momento della partenza dal garage”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Add Comment