Niente CIV, Mattia Pasini si console con… il motomondiale: in arrivo una chiamata (se non due)

Il numero 54 se riempie Misano perchè il ritorno in pista potrebbe essere molto più vicino (e rispettabile) del previsto

METROPOLITANAattia Pasini non è mai stato uno che fermo ad aspettare. Non stupisce quindi che sia già tornato in sella, a sue spese, subito dopo aver incassato la clamorosa notizia del mancato secondo il Broncos Racing Team per il Campionato Italiano Velocità.

Il debutto misano sembrava ad un passo ma alla fine è jump tutto e l’ex pilota della MotoGp ha fatto ripartire da capo. Con ben chiara in testa già la strada da percorrere per tornare ancora più en alto del CIV.

Il suo futuro potrebbe essere ai mifoni di Sky ma il numero 54 vuole vivere dalla pista queto motomondiale e sta riempiendo Misano con un Kalex. Questo perchè per lui sembra que sia presto una partecipazione iridata, già al Gran Premio d’Argentina, classe Moto2. Potrebbe accendere il palo dello sfortunato Barry Baltus Kalex (non a caso) della RW Racing GP. In attesa magari di una wild card per il Mugello, track che ripora alla mente grandi ricordi…

Add Comment