Notizie dal Mondo: Sì, Tommy Robredo farà rima. Olga Danilovic è un virus che la tiene nel tennis. Il fidato Nick Kyrgios. Barbora Strycova prevede di tornare in campo nel 2023

Dopo quasi 25 stadi, tommy roberto Ha deciso che è ora di voltare pagina. Il tennista catalano, che gareggerà per 40 anni nella prossima grande età, ha annunciato questa mattina il suo ritmo di tennis professionistico in una conferenza stampata all’RCT Barcellona 1989. Grazie a un ospite del torneo, L’ATP 500 di Barcellona sarà l’ultimo torneo della sua carriera.
Nell’agosto 2006 Tommy ha raggiunto la 5° posizione della classifica ATP di Singapore, specializzandosi nella quale ha vinto in portaerei 12 titoli del circuito maggiore, dopo essersi qualificato per la Masters Series di Amburgo 2006. In doppio si è aggiudicato 5 titoli ATP e nell’aprile 2009 è arrivato al 16° posto in classifica. Con lo Spagna ha vinto inoltre la Coppa Davis 2004. Nelle dimostra di non aver superato il Grande Slam nei quarti di finale di singolare, mentre ha disputato tre semifinali agli US Open. Ha catturato parte delle specifiche della Masters Cup nel 2006.



Sono passati cinque mesi dall’ultima volta che abbiamo visto Olga Danilovich in campo, all’ITF Es Franqueses del Valles alla fine di ottobre. Dopo un considerevole lasso di tempo e tanti doppiaggi che hanno circondato la sua assenza, la giocatrice serba ha finalmente fatto qualcosa che le sta succedendo. Attraverso il suo account Instagram, il 21 gennaio, ha appreso che all’ultimo US Open era stata diagnosticata una specie di virus e infezione che era durata lontano dal campo. “Ogni giorno mi sento meglio, non vedo l’ora di return a fare quello che amo di più”Conferma nella comunicazione, anche se non ancora una data precisa per il suo rientro.



Nick Kyrgios Ha esordito con una vittoria nel torneo di Miami dopo una prestazione notevole al primo turno contro Adrian Mannarino. “Le condizioni non erano a mio favore, so che non sono state molto utili, era impossibile sfruttarle dalla loro comfort zone. La chiave era molto precisa e sapevo poco di quello che facevo”, ha detto Nick che sarà il prossimo anniversario di Andrey Rublev. “È un giocatore incredibile, lo conosco molto bene e quindi non sono il favorito. Tuttavia, tutti i miei avversari sanno che sevo bien e gioco bien de fondo sono molto difficile da battere”, riflette l’australiano, che è a victoria dal tornare nella top-100.



Barbora Strycova È durato il tennis prima del previsto perché aspettava un bambino e sentiva che la sua carrier da professionista era finito, ma ora rivela che vorrebbe tornerà alla competizione nel 2023, dopo aver trascorso più tempo con il suo bambino. Il desiderio è quello dire dire addio di fronte ai suoi fan: “In questo momento sto riempiendo pochissimo, l’anno prossimo, quando il bambino sarà un po’ grande, ho intenzione di prepararmi al meglio per gareggiare per un giro”ha deciso di andare su irozhlas.com.

Add Comment