Rugby: calcio di Frati allo scadere, Promotica può fare festa

Vittoria all’ultimo respiro Promozione Centurioni Batte 17-15 in transferta un tignosissimo Settimo Torino e conferma le buone vibrazioni riscontrate dovute al seventimane fa al Maw Stadium di Villa Carcina nel successo contro Milano.

La formazione di coach Ivano Bonacina si è concentrata sul Comunale di Settimo Torinese il secondo risultato positivo consecutivo – intervallato dal turn di riposo di domenica scorsa – incamerando 4 punti preziosi, che permette di accorciare il gap sui primi 4 posti del girone 1 di serie A. Grande spirito e carattere che caratterizzano il buona prova dei valtrumplini Hanno il meglio proprio allo scadere, alla fine di un garage elettrico – culmina con la mini rissa a metà secondo tempo e un cartellino rosso per parte – giocata punto a punto.

la partita

La partanza non regala particolari emozioni. Il duello è infatti scacchistico nelle prime fasi di gioco. la sfida si anima allo scadere della prima frazione: al 40′ Armanasco gode di un grande ciclo che porta il pick and go e il vantaggio di Promotica, ampliato dalla trasformazione di Frati che vale lo 0-7. Arriva un po’ secondi dal riposo ma la replica dei padroni di casa, con la marcatura da drive – sull’innesco della touche – di Perini. Se va con poco spogliatoi sul punteggio di 5-7 a favore del club bresciano, ma se sorprende il rivale in campo regala un grande anticipo della spinta piemontese, portata da Perini, che porta sul 12-7 i piemontesi.

e il gioco inizia a farsi «pepata». Gli anima infatti si infiammano, all’interno di una sfida tesa e combattuta colpo su colpo. Se innesca al 10′ una parapiglia che porta il doppio cartellino rosso, sventolato Russo (Centurioni) e Lo Greco (Settimo Torino). Il gioco resta contratto e la palla è contesa in continuazione. Al 30′ Mariani rompe l’equilibrio in campo con il punteggio – frutto della grande fatica della mischia valtrumpina – dal ritrovato vantaggio di Promotica. Frati è preciso e trasforma il gol con il piazzato del 12-14 a favore della squadra ospite.

La conclusione

Ennesimo ribaltamento di fronte ed ennesimo controsorpasso. Stavolta suona alla formazione di casa mettere la testa avanti, con il piazzato di De Klerk. È un calcio che potrebbe creare un forte contrasto a Suttor e compagni, quando arriva a piccoli secondi dallo scadere e alla fine del box che ha causato un enorme spreco di energie. la svolta I giocatori di coach Bonacina Pescano però l’ultima goccia de energia e, innestata l’arma bianca, si gettano nella mischia alla caccia di punti e soprattutto della vittoria. Così a tempo scaduto, la tenacia della formazione rossoblù viene premiata dal fall fischiato contro gli avversari che porta sulla piazzola Frati. È assolutamenge freddo il calciatore di Promotica Centurioni: il suo destro vola dritto a bersaglio e regale la victortoria (15-17) e quattro preziosi punti in classifica ai suoi.