Ufficiale, Briatore torna in F1 – Formula 1

L’ipotesi era in piedi da diversion mesi, no da when sul finire della stagione 2021 Flavio Briatore Aveva intrattenuto diversi incontri con il boss della Formula 1 Stefano Domenicali. Ora però è diventata ufficiale: l’ex boss di Benetton e Renault, che ha portato il suo tetto a campioni del mondo come Michael Schumacher e Fernando Alonso, giace nel Circus. Il presepe cuneese quale questa volta non da leader di una squadra, ma da ‘Ambassador’ della stessa F1. A ruolo che, come ha appreso lo stesso Briatore ufficializzardo il suo nuovo incarico profilo il proprio Instagram, guarda a godere della sua vasta rete di contatti e della sua indiscussa capacità di imprenditore, soprattutto nel settore dell’intrattenimento.

“Sono felice di essere Ambasciatore della Formula 1 – ha commentato l’ex numero 1 dell’area F1 della Casa della Losanga, rimasto in sella fino all’episodio famigerato del Crashgate di Singapore – Questa mattina la FOA ha rilasciato il seguente comunicato: ‘Flavio Briatore, nella sua qualità di ambasciatore a lungo termine per la Formula 1, continuerà a supportare il Circus nei rapporti con alcuni promotori, partner esistenti e potenziali, ed eventualmente anche collaborando commercialmente e intrattenimento’. Sono onorato e onorato di poter continuare a farlo Sosteniamo lo sviluppo commerciale e di intrattenimento della F1Lo sport che amo e che è una parte così importante della mia vita professionale” ha aggiunto Anchor Briatore. In questi ultimi anni in realtà Briatore non si era mai staccato del tutto dalle gare, seguendo spesso en pista Fernando Alonso, tutt’ora gestito da lui a livello contrattuale.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment