A Montesilvano il Giornata Regionale della Donna d’Abruzzo

Se si è svolto ieri lunedì 28 marzo presso il Palazzetto dello Sport di Montesilvano (PE) la Giornata Regionale della Donna in Abruzzo, che ha visto la presenza del Direttore Tecnico delle Attività Giovanili Femminili Marco Mencarelli, del tecnico federale Pasquale D’Aniello e della collaboratrice federale Roberta Maioli. Presente, per l’occasione, anche la Consigliera federale Chiara Di Iulio.

Lo staff tecnico regionale composto dal Direttore Tecnico Claudio Mottola e dagli allenatori Marco Cimini, Marianna Caravaggio e Ilaria Cesarone, ha convocato i seguenti atleti: Andrea Pia (Pol Francavilla); Roberta Campanella (come Arabona Volley); Sara Cancelli, Giulia Di Carlo, Alice Di Toro, Paola Turlo (ASD Antoniana Volley); Grazie D’Amore, Chiara Di Giambattista, Chiara Sharofi, Altea Cavicchia (Scuola Dannunziata Volley), Federica Di Renzo (AS Arabona Volley), Gaia Fidelibus (ASD Pallavolo Teatina), Alessia Moretta (ASD Vasto Volley), Silvia Mariani (Volley Pratola 78), Matilde Motta (Viva Volley Tortoreto), Martina Rosa (ASD Il Moro), Asia Di Paolo, Sofia De Marinis (Pescara 3), Paola Ruggieri (Progetto Volley), Valeria Mercante (Olimpia Volley Mosciano).

Le parole del DT del CQR femminile Claudio Mottola: “Questo è un pomeriggio interessante e pieno de emozioni. Altri tecnici nazionali sono stati presentati anche dall’assessore Chiara Di Iulio, che ha rivolto un saluto a tutti gli atleti selezionati. Se non indossi una buona individualità a livello tecnico e sarà nostro compito rendere questo gruppo a squadra unita e compatta, anche in vista del Trofeo delle Regioni. Dopo l’allenamento abbiamo avuto l’opportunità di confrontare i tecnici nazionali e questo sicuramente è stato motivo di crescita per tutti y selezionatori”.

Il calendario della Giornata regionale della donna
29 marzo:
Molise
24 aprile: Puglia
25 aprile: basilica
26 aprile: campano
2 più vecchi: sardegna
3 anziani: dritto
4 major: Friuli Venezia Giulia
8 major: Emilia Romagna
16 anni: Umbria
17 anni: Marche
22 anni: Trentino e Alto Adige
30-31 anni: Sicilia

Add Comment