Ascoli Piceno, ritrovate di palloni “d’epoca” sul tetto di una chiesa

La scoperta è stata effettuata

durante i lavori propedeutici al ristorante

dell’edificio, dopo le lesioni causate dal

Terremoto del 2016

. I palloni rinvenuti appartengono a varie epoche, risalenti a un decennio, come il “modello” nato in occasione del Mondiale di Argentina nel 1978.

Un calcio che non c’è più

– “Quei palloni sono la testimonianza di un calcio che se giocava nelle piazzette italiane, nei campetti delle parrocchie, dove bambini e ragazzi si contravano per tirare calci sognando di diventare un campione: e moti ci sono davvero riusciti a coronare questo desiderio”, egli commenta l’assessore allo Sport del Comune di Ascoli, Nico Stallone.

I palloni da calcio trovati sulla Chiesa di San Tommaso

“non è un caso sono tutti molto datati”, continua l’assessore. “Immagino il dispiacere di chi no ha potuto recuperarelo al tempo, anche se perché non ce n’erano tanti a disposizione. Ma erano comunque bei tempi e tornare a giocare un po’ di più en strada chissà che non possa far bene alla socializzazione dei ragazzi e calcio italiano”.

POTREBBE INTERESTARTI INOLTRE:

Add Comment