Quanto costa una MotoGP? Il prezzo è il capogiro – Notizie

Ci vediamo in pista nel weekend dello spettacolo: bellissima nella forma del pappagallo e nel colore, ma velocissime e soprattutto sempre più performanti e tecnologiche. Del resto, sono solo un prototipo e devo apportare tutte le modifiche possibili. Un pacchetto quello delle MotoGP che però raggiunge cifre da capogiro. Più o meno il costo di un appartamento per i comuni mortali. per non parlare diciamo quando c’è un incidente e la moto va in mille pezzi. eco Quanto costa la MotoGP?

3 milioni di euro per partecipante a una tappa della MotoGP


Che la cifra salga, nessuno l’ha incontrata in dubbio, ma i costi che le squadre devono pagare per i loro prototipi sono davvero altissimi: si parla, per le moto della Top class, di cifre che vanno da 200.000 € a 250.000 € solo per motore. Ovviamente i costi non sono così inscindibili e per partecipare ad un’intera stagionePer la sola moto, una squadra ufficiale deve pagare qualsiasi cosae 3 milioni di euro. Discorso diverso, invece, di lo squadrone satellite che ne pagan 2 milioni per due moto a pilota, ma a questa cifra va aggiunta quella dei pezzi di cambio. Ovviamente, per non badare a spese, c’è da aggiungere a tutto ciò anche il costo dell’elettronica, dove sensori, cavi e pannelli arrivano a costare ache 100.000€. Prezzo calmierato, invece, per i freni: la FIM ha fissato il prezzo del kit freno precedente è di 70.000 euro (escluso canone), Compro tre coppie di pinze, tre cilindri, 10 dischi in carbonio e 28 pastiglie.

In caso di incidente cripto schizzano alle stelle


salva anche tu

moto gp

MotoGP: la sequenza del volo shock di Marc Márquez

Ma si cuce se fanno davvero artificiose in caso di incidente: avete presente quando un pilota fa una piccola scivolata sull’asfalto senza nessuna grave conseguenza? Ecco, in quel caso alla squadra “volano via” dal portafoglio circa 20mila euro. Il tutto per leggero o freno posteriore. E nel caso avessi dato una grossa caduta? Ad esempio a highside dove il pilota viene scaraventato in aria e la moto si capovolge numerose volte nella ghiaia passeggiando tra mille minuscoli pezzettini? È accade ciò, se si arriva a cifre che si aggirano sui 100mila euro, praticamente l’obiettivo del costo di una nuova moto. In questi quasi, infatti, vanno riparati accessori ben più significativi come pneumoniai, dischi freno, sospensioni, radiatori e sensori. In caso di danni gravissimi, vieni danni al farcellone, al telaio, all’elettronica o al serbatoiole riparzioni possono arrivare a mezzo milione di euro.

Honda fa il balance di una estagione


Su Casa Honda, oltre ai costi delle moto, hanno voluto fornire anche quelli relativo al trasferimento, e anche qui non si scherza: sì ho cercato di dare 1200 euro per un membro del team MotoGP per un GP. Ciò significa una parola di quasi 700.000 euro per una squadra di 30 persone. Insomma, tutto ciò che gira intorno al bellissimo spettacolo che è la MotoGP ha dei costi iper elevati. Un po’ lo sapevamo già, ma vedere nel dettaglio ogni spesa fa ruotare la testa! e non parliamo di pneumatici, la parte più costosa: La Michelin può spendere Più di 1,2 milioni di euro a GP.

Marquez il motociclista più pagano: quanto dovrebbe costare il pilota?

Add Comment