Treviso, Imbrò “Ognuno di noi deve tirare furoi qualcosa in più”

© foto di SAVINO PAOLELLA

Capitan Matteo Imbro ha analizzato il periodo complicato del suo Nutribullet e dell’ultima sconfitta nel parquet di Cremona sulla pagina del Gazzettino di Treviso: “Sicuramente sono grasso in questo momento. Ma il momento difficile è sempre il capitano in scena: questo non si avvicina alla superlinea nel migliore dei modi. Nessuno ci sta mettendo pressione e abbiamo sentito la fiducia della società, ma sappiamo che è un periodo delicato e per questo, durante la partita, dobbiamo chiudere solo di giocare come sappiamo fare: non avremmo potuto dimenticare di colpo come si gioca a basket e che giocatore Eri cugino”.

La Sfida controllava direttamente il GeVi Napoli. Sarà una partita importante per entrambe le squadre. A noi serve ritrovare la fiducia che nasce contro Trento e cercare di riprendere il camino iniziato: arrivare il più en alto possibile. Dobbiamo tenerci indietro, perché a 4 punti c’è la zona retrocessione, ma a 4 punti nel suo si può sperare nei playoff. Non siamo in una bella posizione, ma lo facciamo semplicemente vicino a Giocare per vincere contro il Napoli: questo è il risultato che racconta Domenica.

Alti e bassi. Come in tutte le annate ci sono alti e bassi, però credo che il gruppo possa ritrovare el Sistema di gioco e la serenità di inizio stagione. Ripeto: dipende da noi. Io ho grande fiducia in miei i compagni e sono convinto valga lo stesso per gli altri: ma ora tutti dobbiamo anche tirare fuori qualcosa per dimostrare che meritarci di giocare per questa maglia e conquistarci qualcosa in più anche in classifica.

Add Comment