L’Italia del rugby è la vincitrice del torneo Sei Nazioni

La Nazionale maschile di rugby ha battuto 22-21 in Galles nell’ultimo turno del Torneo Sei Nazioni. Grazie alla vittoria conquistata al Millennium Stadium di Cardiff, l’Italia piena di neozelandesi Kieran Crowley è stata invitata a interrompere una lunga serie di 36 partite consecutive che è durata ininterrottamente dal 2015. Ha anche vinto la sua prima vittoria in Galles.

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio 12-7 grazie a quattro calci di punizione, nella ripresa l’Italia è salita la rimonta del Galles, che è riuscito ad andare in porta due volte, agli ultimi dieci minuti dalla fine. Al termine del secondo tempo, però, il gol decisivo di Edoardo Padovani è raggiunto, è possibile per Ange Capuozzo fare una grande azione personale, il mio più grande giocatore dell’incontro. Grazie alla successiva trasformazione di Paolo Garbisi, l’Italia ha potuto chiudere la partita con giusto vantaggio punto.

La vittoria del Cardiff non ha raggiunto l’ultimo posto in classifica — proprio dietro il Galles — e quindi il tradizionale “cucchiaio di legno”. L’Italia ha però evitato il “cappotto”, come non accadeva nel 2015, e ha ridato entusiasmo ai giocatori e soprattutto all’ambiente.

– altra gamba: La Francia è arrivata il Sei Nazioni

Add Comment