Rugby: Italia 36/a sconfitta consecutiva, 22-33 con Scozia – Sport

La 101ª sconfitta complessiva e la 36ª consecutiva nelle Sei Nazioni è il minimo amore per l’Italia di rugby. All’Olimpico gli azzurri yes I rent alla Scozia con il risultato di 22-33 utilizzando gli applausi per le tre mete realizzate e un finale di orgoglio che addolcisce la pillola, communicare amara per una nazionale che ormai da troppo tempo non prova la gioia di Vincerò nel torneo più prestigioso. Davanti a oltre 40 mila spettatori presenti all’Olimpico, dopo l’appassionato di rugby Marco Zennaro, appena rientrato dopo quasi un anno di indebita detenzione in Sudan e oggi ospite della Fir in tribuna autorità, gli azzurri sbagliano tanto lasciando campo spesso libero ai veloci avversari scozzesi, ma dalla partita di oggi esce fuori il talento de Ange Capuozzo, 22enne francese di italiano che oggi, all’esordio in azzurro, è stator delle ultime due mete nel finale.

RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE © Copyright ANSA