Plusvalenze, la Figc ha trovato la formula per smascherare le valutazioni fittizie

La Juve ha perso 20 milioni per Audero uomo ne varrebbe 13, Rovella ne ha pagati 18 al posto di 6. Napoli: Osimhen non vale 71 milioni, ma 52

il caso del plusvalenze fittizie Ha fatto scattare per i club coinvolti gli inevitabili deferimenti da parte della Procura della figura. L’attenzione è, ovviamente, rivolta tutta sulle cinque formazioni attualmente in Serie A, sebbene siano operate su tutte le fasi 2019-20 e 2020-21. Vieni nota, se ci provo con Juve, Napoli, Samp, Genoa ed Empoli. Il maggior numero di operazioni finite nel mirino, riguarda i bianconeri, con 15.

vedi anche

sampdoria
Plusvalenze, deferita anche la Samp: “Rispettato le leggi”

Come ha cercato la Procura di determinare il “valore reale” per rispondere a quel fittizio attribuito dalle varie società? Ho elaborato una serie di parametri particolari, che in seguito hanno mostrato quanto fosse importante l’alterazione. Finché il juvead essere contestate sono soprattutto le valorazioni di auderopagati dalla Sampdoria 20 milioni di euro contro e 13 “rettificati” dagli inquirenti (plusvalenza di 7), di Rovellacarcerato da Genova per 18 miloni invece di 6, diciamo portanova (10 controllo 2) e dire Petrelli (8 contro 1), operazioni fatte sempre con il Grifone. Nulla da eccepire, invece, in merito allo scambio Pjanic-Arthur col Barcellona (il bosniaco è giustamente valutato 60 milioni), inoltre si individua una plusvalenza di 6 milioni per Marques e Pereira, inserita nell’operazione. Regolerò anche la valutazione del passaggio di Annulla al Manchester City per 65 milioni di euro.

vedi anche


Calcio
Inchiesta plusvalenze, arrivano i deferimenti: ci sono Juve e Napoli

Per quanto riguarda la Napoliqualcosa non torna nell’affare Osimhen. L’attaccante è arrivato a Lille per 71 milioni di euro e spiccioli, mail suo valuere doveva essere di 52 milioni. Soprattutto, non tornano le date di valutazione ai tre mandati giovani in Francia (ma mai in campo), Palmieri (7 milioni contro il valore corretto di 100mila euro), Liguori e Manzi (4 milioni contro il posto di 100mila euro) , oltre al portiere Karnezis (5 miloni control 500mil euro).

Questa variazione significativa, tuttavia, verrà modificata e indica il bilancio delle società. Per tutte, comunque, queto tipo di illecito è punibile dal punto di vista sportivo solo con ammenda con diffida. Per i dirigenti, invece, in caso di colpevolezza, la sanzione può arrivare alla squalifica.

Add Comment