Carlos Alcaraz, nella finale del Miami Master 1000 contro Ruud-Corriere.it

hanno dato Marco Calabresi

Lo inglês il quarto giocatore più giovane della storia a raggiungere la finale di un Master 1000, dietro Nadal, Chang e Gasquet

Domenica, controllata dal norvegese Casper Ruud, Carlos Alcaraz se giocher il primo titolo Master 1000 della sua giovanissima carriera. Lo spagnolo, alle spalle del suo beniamino Rafael Nadal, il secondo giocatore più giovane della storia a raggiungere la finale a Miami, il quarto complessivo a farlo in un Master aggiungendo anche cambia me Guarnizione.

Nella semifinale vinta contro Hurkacz, per, Alcaraz oltre che per il suo grande tennis si fatto notare ache por un splendido gesto di correttezza. Nel primo set, sul 6-5 per Hurkacz, Alcaraz ha disegnato una splendida palla corta che il polacco ha recuperato, secondo il giudice di sedia godendo del secondo rimbalzo della palla sul cemento. Hurkacz se mi sono pentito; Alcaraz, che scopre la dinamica del rimbalzo una volta vista da una prospettiva diversa (e, c’ da giurarci, migliore), ha ora che il regno del rimbalzo era uno, con l’arbitro che non ha saputo fare altro. far ripetere il punto.

grandi applausi da Hurkacz, grandi applausi dal pubblico di Miami, grandi applausi da tutto il mondo del tennis, con il video che ha ovviamente fatto la svolta social. Alcaraz ha dedicato la vittoria al suo allenatore, Giovanni Carlo Ferreroche non partito per gli Stati Uniti a causa della morte del padre: Tutto quello che ho ottenuto grazie a lui.

2 aprile 2022 (modificato il 3 aprile 2022 | 15:29)

Add Comment