Ferrari riabbraccia Mission Winnow – F1 Team – Formula 1

Ancora il tuo Ma non dovevamo rivederci più?“. Calzano pennello in questo caso le parole della celebre canzone di Lucio Battisti per inquadrare il riallacciarsi de una partnership commerciale che, appena all’inizio di quest’anno, sembra essere ormai definitivamente tramontata. Il ferrari Invece ha riaccolto nel novero dei suoi sponsor il marchio missione di vaglioche nelle ultime stagioni aveva accompagnato la rossa come sponsor principale. Il marchio è noto per essere un’eredità di Philip Morris International Inc., che da un anno è stata il marchio più in vista sulle tute e sulle auto del Cavallino Rampante, che accompagna la Scuderia negli anni d’oro dell’era Schumacher.

La prima troupe della March Mission Winnow sulla Ferrari ride alla stagione 2018, nello sfortunato GP del Giappone. Allora il logo MW non è sempre presente nella sua vita libera, alternandosi se il secondo del GP e il leggi che permettono o meno la promozione di prodotti legacy nel settore del tabacco. All’inizio di questa estagione è stato finalmente arrivato la separazione, ma ora evidentemente parti hanno trovato il modo per riallacciare un accordo. Prega ora il vaglio della missione ruolo più marginale e non a caso compare tra gli sponsor in ‘seconda fila’ rispetto a quelli principali. Ferrari non ha risolto e risolto il nuovo accordo, limitandosi ad aggiornare il ‘cartellone’ del partner presente sul proprio sito.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment