LA VIRTUS DOMANI A BOURG, ULTIMO ROUND DI EURO CUP – BOLOGNBASKET

La sconfitta di Milano a Sassari di ieri sarà un regalo alla Virtus il primo posto solo in classifica. In vista del big match di domenica prossima – perché la prevendita sta andando a gonfie vele – non poteva esserci viatico migliore. I bianconeri hanno pregato per il destino a modo loro: battendo la squadra di Messina infatti verrebbe messa a serie ipoteca sul primo posto.

Prima però c’è l’ultimo impegno della regular season di Eurocup, e anche qui l’importanza è notevole. L’ultimo turno se si gioca in due giorni, non ci sarà contemporaneità. Domani la Segafredo gioca a Bourg (già eliminata) e vincendo sarebbe sicura almeno del quarto posto. Per arrivare terzi serebbe anche una (improbabile) sconfitta di Lubiana a Patrasso, anch’essa già eliminata. In ogni caso, già il quarto posto vorrebbe dire primo turn di playoff in casa. Un incasso in più e un impegno sulla carta più facile. A oggi, l’avversario sarebbe il Lietkabelis, ma tutto può cambiare.

Prima di fare calcoli – però – bisogna vincere la partita, che andrà affrontata con l’approccio migliore. Quello del primo quarto di Trieste, per intenzione, forse evitando i passaggi a vuoto che hanno permesso agli alabardati di rientrare. In coppa rientrerà Hervey, e di sicuro aiuterà, mentre se si attende capire le condizioni di Sampson dopo la scivolata sull’adesivo-killer – in questo caso, bisognerebbe davvero prendere provvedimenti – that gli ha cercato un problema agli adduttori.

Se gioca domani alle 20, direttamente Sky Sport, Undici Sport e Nettuno Bologna Uno.

(foto Virtus Pallacanestro)

Add Comment