La Vuelle, guida di Jones e Delfino, affonda a casa Bertram Yachts

4′ ha dato la lettura
03/04/2022 – Quella vista del PalaEnergica di Casale Monferrato è probabilmente il Prosciutto di Carpegna più bello dall’inizio della stagione. Il Tortona ha dominato tutto l’arco della gara, fatta eccezione per un leggero flex di 3 minuti nel terzo periodo, con i ragazzi di coach Banchi che hanno realizzato una semiperfetta pallacanestro sui due lati del campo. MVP per un super Tyrique Jones ha segnato 20 punti e 15 rimbalzi, segnando anche la prestazione di Delfino con 19 punti (16 primi 20′).

BERTRAM DERTHONA TORTONA 70 – 86 CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO

(11-22 / 20-26 / 18-20 / 21-18)

QUARTO CUGINO

Parte un razzo della squadra di coach Banchi che si porta subito sull’2-8 grazie alle triple de Sanford y Delfino e alla schiacciata di Jones. Reagiscono i padroni di casa con Macura e l’ex di serata Cain, ma Pesaro tira bene da oltre l’arco in questo avvio e Moretti rimette due ownsi tra le squadre. Tortona fatica a trovare ritmo da 3 punti ei bianconeri muovono il tabellino proprio grazie alla libertà di Sanders, mentre Moretti e Jones fanno altri 4 punti per il 7-17. Sanders prova a suonare la carica sia in attacco che in difesa, con il VL che perde per palloni il suo attacco altrettanti. Segnano Mascolo e Tambone, poi Moretti di furbizia lucra tre liberi sul finale di quarto. Dopo un quarto Pesaro doppia Tortona 11-22.

SECONDA CAMERA DA LETTO

Mascolo e Severini fanno 4-0, ma Tambone sblocca il VL da dietro l’arco. Macura fa 2/2 dalla lunetta e Tortona, girato a -8, allunga ala difesa a tutto campo con il VL che va un po’ in sofferenza. Tre canestri di pregevole fattura di capitan Delfino che in questo frangente si è preso in mano l’attacco dei biancorossi, mentre Mascolo sempre che muove il tabellino della Bertram Yachts. Mejeris inventa per Jones che segna e subisce una sentenza non ravvisato dagli arbitri, Luca Banchi cede nelle proteste y si becca un tecnico. Wright segna il libero del tecnico e poi appoggia al vetro il -10. Zanotti fa 2/2 dalla lunetta, con Jones che ha caricato un colpo ad un dito ed è costretto a farsi medicare, dall’altra parte Daum ripaga con la stessa moneta. Due di Lamb, altrettanti di Wright, poi Jones fa 1/2 dalla lunetta così come Cannon. Mejeris con le cose utili: rimbalzo offensivo, tap su e +12. Jones mette in palio la seconda stoppata di serata a Wright e poi guadagna e segna due liberi, poi ci pensa Ancora un super Delfino per segnare la tripla a fil di siren per il 31-48 dopo venti minuti.

TERZO QUARTO

Canestri di Jones e Mejeris, Mentre Tortona continua a litigare con il tiro pesante: 0/12 finisce adesso. Arriva il primo canestro da tre della serata dei padroni di casa con Sanders dopo 23 minuti di gara. Better segna e fa segnare Jones, mentre la risposta è affidata agli ex Wright e Cain ma il VL mantiene il +20. Pallacanestro vedrà e possederà quel tavolo in scena che questo Sabato dalla Vuelle al PalaEnergica: pochissimi palleggi, la palla se si muove tanto e bene e il risultato è la prova evidente di questa superiorità. Delfino sbaglia una tripla aperta, Filloy da tre fa -16 e Banchi ferma la partita. Mascolo segna e ora la Bertram fissa un bel parziale di 7-0, ma Sanford torna a far muovere il tabellino della VL con il primo canestro della sua serata. Mascolo fa 1/2 dai liberi, mentre Lamb ne fa 3. Jones segna, subisce il fall di Cain e segna il libero aggiuntivo. Mascolo ne fa due sulla sirena per fissare il punteggio sul 49-68.

QUARTO TRIMESTRE

FIlloy manda Bersaglio per tripla consecutiva che riaccendono la fiammella di speranza della Bertram. Tre palle perse di fila di Pesaro, Cannon fa -13 e ora il PalaEnergica torna a spingere i bianconeri. Mascolo segna, Lamb manda poi bersaglio un triplo che è puro ossigeno, ma ancora Filloy fa -12. Anchor Jones, ancora dovuto a punti fondamentali perche Tortona dimostra di essere vivissima. Zanotti segna, Delfino torna in campo e propizi il persiano palla di Filloy che ma il VL non concretizza. Macura incontra la cugina terzina di serata, ma Delfino torna a segnare nel momento più importante. Zanotti fa 2/2 e Ramondino confermano la partita 66-82. Cannon e Mejeris segnano e la partita è in ghiaccio. Finisce 70-86 per un super Carpegna Prosciutto Pesaro che ribalta il -9 dell’andata.

TABELLINI

Tortona: Wright 9; Cannone 5; Filoia 11; levigatrici 8; giorno 2; Mascolo 15; Severini 4; Caino 4; macchia 12; mortellaron ne; Tavernelli ne; rotto ne

Pesaro: Meglio 12; Tamburo 7; Demetrio 0; Delfino 19; Jones 20+15rb+3stp (40 valori); Moretti 8; Agnello 8; Zanotti 8; Sandford 4; Stazzonelli n

Vuoi Ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?

Di WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Di Telegramma vai tuo https://t.me/viverepesaro e clicca sui tuoi “unisciti”

Add Comment