Swiatek, vittoria storica: 6-4 6-0 ad Osaka nella finale di Miami, è ‘Sunshine Double’

Contro la giapponese domina il prossimo numero 1 del mondo: un altro successo dopo Doha e Indian Wells

Straordinaria Iga Swiatek. Il numero 1 al mondo rischia di conquistare il “Sunshine Double” – Indian Wells e Miami – vincendo in finale contro Naomi Osaka con il clamoroso punteggio di 6-4 6-0. Una partita senza storia tra la nonova regina del tennis femminile e colei che aveva preceduto Ash Barty, il cui ritiro ha espianato la strada alla 21enne polacca. C’era grande attesa per questo finale, ma ha dettato la legge di Swiatek: più coraggiosa, meno faultosa, mentalmente presente. Soprattutto, più forte.

la partita

Sono state 17 vittorie consecutive per Swiatek, che aveva dominato Doha e anche Indian Wells ha battuto Miami senza perdere un set. Il finale contro l’Osaka è stato un match di soli cinquanta minuti: il primo set è durato tanto, ma la differenza è stata il break nel quinto game, anche se c’è stato un diversivo dopo il duetto è stato superiore (un break di quattro pali è stato parato da Osaka). Il secondo parziale è un monologo della polacca, con il giapponese che esce mentalmente dal campo. Swiatek è il quarto compleanno della storia per fare il “Sunshine Double” di Steffi Graff, Kim Clijsters e Victoria Azarenka, nel 2016.

dominante

Per Swiatek si tratta del sesto titolo in carriera, il terzo quest’anno. Osaka esce maschile regala un torneo che ha visto diventare consueto: la non giocava a finale dagli Australian Open dell’anno scorso e ha ottenuto ben 41 posizioni in classifica (da lunedì sarà il numero 36). Nel finale dominato da Swiatek, Doha ha vinto 6-2 6-0 contro Konteveit e Sakkari 6-4 6-1 contro Indian Wells. Il tennis femminile ha una nuova regina.

Add Comment