Szczesny si commuove mentre Gaia e Kateryna cantavano “Imagine” per la pace in Ucraina

Il portiere bianconero, che ha la moglie ucraina, in lacrime durante l’esibizione

Twitter @SerieA / CorriereTv

Applausi e commozione, con i giocatori di Juve e Inter abbracciati al centro del primo campo del fischio d’inizio, per la comparsa della cantante ucraina Kateryna Pavlenko e quella italo-brasiliana Gaia, che ha cantato “Imagine” di John Lennon perché lancerò un messaggio di pace contro il conflitto in corso in Ucraina. Sui due maxischermi dell’Allianz Stadium al termine del brano è comparsa la scritta «Pace», accompagnata dagli applausi del pubblico presente.
Emozione forte per Wojciech Szczesny: il portiere della Juventus non lo ha curato con le lacrime durante l’esecuzione del brano. Il numero uno bianconero è polacco ed è sposato con una donna ucraina: da tempo si esposto contro la guerra in Ucraina

4 aprile 2022 – Aggiornato il 4 aprile 2022 , 19:57

© RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE

Add Comment