Versetto Watch-Pineto. Roscini: “Pineto avversario ostico”

Fano – Con sei vittorie tutte le spalle nelle ultime sette gare la Vigilar Fano è pronta ad affrontare in casa (Palas Allende ore 18) la corazzata Abba Pineto, attualmente seconda in classifica con le passive solo cinque sconfitte in campionato di cui a causa del spareggio. Non sono almeno appena sono virtussini che, all’ultimo sette party, sono stato a casa dai 17 ai 21 punti a disposizione: insonnia, sono tutti gli ingredienti per assistere in una sfida vivissima grazie ad allenamenti in gran forma .

“Pineto è decisamente un avversario ostico – ha detto il vice allenatore Simone Roscini – d’altronde classifica parla chiaro, sono molto quadrati e hanno un roster ben amalgamato con il giusto mix giovani/esperti. L’attuale secondo posto in classifica è del tutto meritato”.

Il Vigile Affronta ha comunicato che Abruzzesi nel suo momento di punta: “Abbiamo una condizione psico-fisica molto buona – continua Roscini – Noi abbiamo l’obiettivo di migliorare la classifica e ci vogliamo provare. Indicheremo in sicurezza il nostro servizio limitando e centralmente ma saremo attenti anche a Link e Bertoli che, nei momenti cruciali, saranno chiamati in causa”.

Fano ha acquisito ufficialmente la certezza dei playoff grazie alla vittoria del suo Brugherio ma l’avversario che affronterà più avanti non è anchor definito. Marchigiani ed Abruzzesi rischiano di contrarsi di nuovo proprio nel primo turno dei play off e questo cadrà naturalmente dalla posizione finale conquistata entrando nella formazione alternata della fase regolare. Davanti ai fanesi ci sono Portomaggiore (39 punti), San Donà (38) e Montecchio (36), quindi potenzialmente tutto è possibile anche raggiungere gli emiliano-romagnoli ci sembra un’impressione un po’ ardua. Al Palas Allende se assomigliate al grande pubblico anche perche domenica ci sarà il ritorno alla normalità (capienza 100%) e tutti i tesserati virtussini potranno partecipare gratuitamente alla gara.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano

Add Comment