“Le power unit Ferrari e Honda sono ancora un po’ vanti”

Roma – Fernando Alonso è stato battagliato non poco con il compagno di Squadra Esteban Ocon in Arabia Saudita. Una rivalità che potrebbe portare l’Alpino all’ancora, tanto da sognare una piazza sul podio per passare al Gran Premio: “Siamo molto contenti delle prestazioni del nostro motore e abbiamo pensato di dire giocarcela allo stesso livello dei migliori da quest’anno in poi. Siamo stati a Grado di ingaggiare sfide sui rettilinei con altre vetture sia a Gedda che in Bahrain, quindi vedremo se ciò accadrà di novo. Il propulsore Ferrari ed Honda si ancora un po’ più avanti della Renault è lì. Ci manca una seconda squadra di riferimento, ma i dati sono incoraggianti. youtavia Dobbiamo continuare a studiare i problemi che abbiamo avuto nelle prime due gare e risolverli per il resto della stagione”, Alonso ha rivelato.

Parola di Anzo

“Sarà importante aumentare il ritmo del nostro lavoro in fabbrica – Il veterano iberico continua come riportato da gpfans.comIn modo tale che i nuovi componenti possano arrivare sul circuito il più presto possibile. Questa è un’esigenza comune a tutte le squadre, ho iniziato in primis con l’aiuto dei giovani, questo è un sospiro di sollievo e dimostriamo il lavoro compiuto nel corso dell’inverno, quando no se si poteva ancora capire quali Chiedi stati i frutti del noi impegno Sta a noi sviluppare l’auto il più vecemente possibile, ma rimango ottimista”.

Add Comment