“Rugby per tutti”. Il 10 aprile open day per i lupi dal Rugby Valdarno a Figline

Se torna a parlare di palla ovale anche in Valdarno. In un momento in cui il movimento a livello Nazionale se ancorata la stupenda vittoria ritrovata nel Guinness Sei Nazioni contro il Galles a distanza degli ultimi sei anni, il suo territorio lo sport più corretto di tutti continua a suscitare interesse e accoglienza di nuovi appassionati soprattutto tra i giovani e giovanissimi. Il Rugby Valdarno ha organizzato per il prossimo 10 aprile un open day al campo del Ponterosso dopo l’altra giornata dello svettano giorno e per il nuovo gol in area di porta che hanno qualificato e innalzato il livello del campo figlinese. La giovane società dei lupi è pian piano crescendo e se sta diventando un punto di riferimento per l’intero recinto per uno sport, ancora troppo di nicchia ma comunque molto amato dagli italiani. Domenica quindi tutti gli appassionati ed i semplici curiosi dell’età possono partecipare nel corso della mattinata alle esibizioni di gioco delle squadre dei Lupi appartenenti alle categorie Under 5, Under 7, Under 9, Under 11 e Under 13. Successivamente, in pieno stile rugbistico, a tutti i participati proporrà una terza volta e attiverà uno stand gastronomico. In Corso del Pomeriggio invece spazio ai più grandi con la prova alle ore 14:30 dedicati agli adulti che vorranno cimentarsi nel touch rugby ovvero la variante della palla ovale giocata senza contatto. Continuerò a concludere l’intero festival con un raduno sportivo, l’inaugurazione e la nuova estate del campo sportivo di Ponterosso con garage a caduta.

Add Comment