Seidl: “Altri hanno fatto un lavoro migliore del nostro” – F1 Team – Formula 1

A Gedda il McLaren Ha raccolto i primi punti stagionali, risultato che il team di Woking può accogliere con una misurata soddisfazione. Felicità, certo, per un settimo post insperato alla vigilia, ma anche amarezza, perché l’inizio di 2022 ha lasciato che per Lando norrisDaniele Ricciardo e Andrea seidl sarà un anno di passione, in continua rincorsa.

La macchina è crema con molti, troppi problemi e lo stesso team director tedesco ha avvertito la squadra di non fare troppi proclamation di rinascita dopo Gedda, tracciato che ben si fida alle caratteristiche della MCL36. Dichiarazioni coerenti con le ultime, dalle quali traspare una certa consapevolezza del destination che attend la McLaren, almeno per questa estagione: “Alla fine, dobbiamo accettare che un’altra squadra ha fatto un lavoro migliore del nostro in inverno. Ecco perché siamo piccione. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno per fornire rapidamente all’interno della squadra“, questa la considerazione del tedesco secondo quanto ha riportato La gara. “È molto importante essere chiari su questo e Trasformerò questa frustrazione in energia per risalire il più vecemente possibile. A Gedda ci ha anche preferito la pista (e anche qualsiasi episodio, ad esempio i diverti ritiri, ndr). C’è ancora molto lavoro da fare, quindi non ci sono molti lati positivi in ​​questi termini. Ma se ci sono piste simili, possiamo tenere avanti ed essere competitivi. Se il circuito è lento, invece, non sono molto affidabile“.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment