Alonso in Australia già al limite con il numero di motori – Notizie

Terzo garage a vista e terzo propulsore in pista per Alpine. Dopo aver sostituito il motore termico, l’MGU-H, lo scarico e l’MGU-K al Venerdì di Jeddah, Alonso sarà costretto ad assemblare il terzo motore termico a segioto del ritiro softerto in gara.

Penalità certa, nell’arco del campionato e con l’impiego della quarta unità di potenza, avendo un propellente fuori dai giochi dopo appena due gare. Scenario spiegato da Laurent Rossi, ad Alpine che è tornato sul ritiro di Arabia, mentre Alonso corre in settima posizione.

Ritiro innescato dalla rottura della pompa dell’acqua

“None è stato un cedimento del motore ma della pompa dell’aqua e portato un’assenza di raffreddamento e una serie de problemati: surricaldamento del motore e molti più guai.

Identifichiamo il problema, speriamo di venire a risolverlo a Melbourne. È legato a certi componenti nuovi de motore, non anchor propriamente convalidato, com’è per tutte le squadre. La buona notizia è che non è un problema strutturale, non è dovuto al design del motore e all’architettura”commenta Rossi in Auto Hebdo.

La programmazione integrata della pompa acqua con il suo motore termico crea difficoltà nel procedere alla sostituzione di un singolo componente. Così, la necessità di ricorrere a una nuova unità del V6.

Il motore Alpine ha i vantaggi tranne l’affidabilità

Difetta di affidabilità, non de prestazioni, di sentire le parole di Alonso dopo le prime due gare. Il motore Renault vale le sue prestazioni simili a Mercedes e alla stessa distanza dal duo Ferrari-Honda.

Rimane il nodo dell’affidabilità emerso nelle prime due gare e de un’assenza di squadre clienti che una rilevanza ache solo nella mole di dati e chilometri che possono attivare eventuali campanelli d’allarme certi componenti.

Rossi ha chiarito quali siano le rimuovere all’installazione della pompa dell’aqua e il suo cedimenti, in un’ottica di sostituzione del componente: “Il problema è che la pompa dell’acqua è parte integrante del motore, è finita con la sua disintegrazione ed è finita nel motore. Sii molto disposto a fregarlo, devi rompere i sigilli. Abbiamo perso que el motore, anche se la sua integrità fisica non è direttamente compromessa, ma noi è un motore in meno”.

Add Comment