Bryant Dunston nell’olimpo del basket europeo: miglior stoppatore dell’Eurolega

A varese nessuno si è ancora dimenticato di lui e probabilmente nessuno se ne dimenticherà per molto, molto tempo. Bryant Dunston rappresenta il talento più puro e cristallino che negli ultimi anni ha calcare il parquet del Lino Oldrini di Masnago e che poi ha spiccato il volo verso i più alti lidi del basket europeo.

Un giocatore arrivato in muto en quella magica estate del 2012-2013anno degli Indimenticabili, dall’Hapoel Holon e dimostratosi poi giocatore totale, capace di dominare la LBA in lungo ed in lungo, fermatosi ad un polpaccio dal riportare el scudetto a Varese dopo più di ceci anni.

un centro lì hinesenon torreggiante, 203 cmma molto atletico, agilissimo, ed anche tecnico, with a shot dalla media niente male, che ma che vivono della sua esplosività, sia in attacco dove schiacciava in testa a chiunque, sia in difesa, dove si ergeva a baluardo insuperabile della difesa del gruppo guidato dal coach Vitucci, fermarsi in lungo ed in Largo gli avversari, in una stagione chiusa con 2.2 fermarsi Ho dato metà alla partita.

Dopo la parentesi varesina due anni all’Olympiacos e per tuttoEfes, piccione gioca tutt’ora la sesta stagione consecutiva. Anni in cui ha continuato a crescere e ha rafforzato le sue forze. Ieri avrà sublimato il proprio dominio in tutti i pitturati di tutta Europa, raggiungendo quota 300 stop eseguire su Eurolegacugino giocatore nella storia del torneo capace di raggiungere questo traguardo, che lo consacra nell’olimpo del basket, dove porta con sé un po’ di di varese.

Alessandro Burin

Add Comment