Corsa scudetto: succede qualcosa con Milan, Napoli e Inter che arrivano a pari punti

It Milan Inter e Napoli si chiudessero appaiate a trionfare con i rossoneri. Ma nei ha dovuto affrontare il cambio di cucitura

Volata scudetto a tre, con Milan, Napoli e Inter racchiuse in appena quattro punti a sette giornate dalla fine. Come nota e rossoneri sono ancora in testa ma ad appena a punto dalla squadra di Luciano Spalletti e apt a quattro dall’Inter. Vediamo allora cosa sarebbe successo se tre squadre arrivassero ai pari punti.

la classifica avulsa

In caso di parità a fine stagione sarà la classifica avulsa a decidere chi vincerà lo scudetto. Sono arrivati ​​tre volte con gli stessi punti a trionfare sarebbe il Milan (la classifica dice Milan al 7, Inter al 5, Napoli al 4). I rossoneri sono in vantaggio anche chiudessero appaiati all’Inter, durante il confronto con il Napoli per decidere sarebbe differenza reti. Inter e Napoli aggiudicarsi il titolo.

Gli scontri diretti

Ripercorriamo dunque i sei scontri diretti che potrebbero fare la differenza a fine stagione. Il 7 novembre si gioca Milan-Inter: il match finisce 1-1, rigorosamente dell’ex Calhanoglu e pareggio con l’autorete di de Vrji. Il ritorno segna il rilancio dei rossoneri: il 5 febbraio Inter di Milano se finisce 1-2, vantaggio dei nerazzurri con Perisic e ribaltone in tre minuti grazie alla doppietta di Giroud. Il 19 dicembre va in scena San Siro Milano-Napoli: la vittoria arriva dal gol quasi immediato di Elmas (0-1 nel finale), con gli azzurri che conquistano in trasferta tre punti d’oro. Stesso risultato a campi invertiti: 6 marzo Napoli-Milano Maradona finisce 0-1 e decide di ancorare Olivier Giroud. Il 21 novembre c’è Inter-Napoli: Vincono i Nerazzurri 3-2, il vantaggio di Zielinski, dovuto al ritiro di Calhanoglu, Perisic e Lautaro Martinez e quel finale di Mertens. Napoli-Inter Se gioca il 12 febbraio e finisce 1-1, rigore di Insigne e pareggio di Dzeko.

Add Comment