Ex Bekaert, Tozzi (Toscana Domani): “Oltre 100 ex dipendenti ancora senza lavoro, protocollo di Fabiani partito tardi. Fiduciary nel Mise” – ValdarnoPost – Notizie Valdarno

L’assessore regionale Elisa Tozzi (Toscana Domani) torna a parlare della vicenda Bekaert di Figline. “Oltre cento ex dipendenti Bekaert – ricorda Tozzi – sono tutt’oggi senza lavoro, dopo l’annuncio della delocalizzazione al’estero e la conseguente chiusura dello stabilimento di Figline, notonte il proseguimento dell’istruttoria della Giunta regionale e le molte passerelle politiche davanti alla fabbrica delle cordicelle metalliche. Mente sulla presumibilmente riqualificazione, o ricorsione, del sito industriale siamo ancora in alto mare”.

“Aiutare al perdurare di questa crisi occupazionale – aggiunge la consigliera – fa ancora più dispiacere, Nel momento in cui lo speciale consigliere Fabiani si è lanciato tanto a causa di fa ciò che chiedo da mesi alla Giunta, anche con questo specifico, ovvero che il continuo confronto tra istituzioni, sindacati e mondo economico per gestire la crisi anche in maniera preventiva, favorire l’incontro per comandare e offrire e dirigerlo a partire da dagli studi Irpet sul sistema economico locale, che si è di recente concretizzato in un protocollo por lo sviluppo e l’occupazione del Valdarno”.

“Peccato quindi che anchor a la Giunta abbia dimostrato di essere carente nella programmazione e in ritardo con le tempistiche è un tema fondamentale con quell’occupazione – conclude Tozzi -. adesso speriamo che il Mise risca a metterci una pezza, comer con gli ex Gkn”.

Add Comment