Horner preoccupato dall’affidabilità Honda – F1 Team – Formula 1

Il successo di Gran Premio dell’Arabia Saudita ha finalmente sorriso alla Red Bull dopo lo shock della precedente prova in Bahrain, in cui il monoposto anglo-austriaco ha concluso il lungo tempo per problemi tecnici. Sul circuito di Gedda, Verstappen se non ha conquistato la vittoria grazie alla pole position di Sergio Perez della prima giornata, ma la vittoria dei risultati è stata in parte ‘rovinata’ al passo di un’altra vettura motorizzata fionda, proprio por un guasto associato alla power unit. Nel giro dell’orologio, infatti, yukitsunoda ha fatto abbandonare ogni possibilità di prender parte alla gara per le noie accusate dalla sua alfataurila stessa che appiedò Pierre Gasly con il motore in fiamme a Sakhir.

Oltretutto, sempre per quando riguarda il pilota giapponese, l’elemento che fa più preoccupare Cristiano OmeroLa direttrice del team Red Bull – fornitrice dei motori all’AlphaTauri – risiede nel cambio del propulsore davanti alla Gara di Gedda, che presenta solo la seconda della 23^ Gare in calendario nel 2022: naturalmente siamo preoccupati – ha autorizzato il manager britannico secondo quanto riportato da racingnews365.comdobbiamo capire di cosa si tratta. Ancora una volta abbiamo analizzato tutti i dettagli, trovando il problema, a quel punto cercheremo di correggerlo”. A ciò si aggiungono le dichiarazioni della squadra principale dell’AlphaTauri Franz Tostintenzionato a vederci chiaro su ciò che sta accadendo: “La macchina della pressione dell’olio sulla di Yuki è scesa, por cui abbiamo deciso di fermarci – ha spiegato – non sappiamo ancora se questo motore possa essere riutilizzato o no, anche perché dobbiamo capire si sia rotto”. Inoltre, Tost vuole delle motivazioni su quanto accaduto tra Sakhir e Gedda, also Fatto che i problemi della Red Bull in Bahra sono riconducibili a motivazioni sterne al motore “Scoprirò il motivo di cui stiamo lottando con l’affidabilità, e La Red Bull mi è sfuggita non abbia invece qualche problema“.

VET | Alessandro Prada

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment