Diretta/ Trento Partizan Belgrado (risultato finale 63-79) streaming: Leday 20 punti

DIRETTA TRENTO PARTIZAN BELGRADO (63-79): LEDDAY 20 PUNTI

Finisce 63-79 la partita tra Trento e Belgrado. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Trento: Flaccadori 9, Mezzanotte 2, Ladurner 5, Reynolds 15, Caroline 6, Bradford 4, Johnson 13, Conti 2, Williams 7. Belgrado: Trifunovic 5. Madar 11, Koprivica 4, Avramovic 8, Moore 12, Smailagic 1, Punter 4, Leday 20, Lessor 6. Trento ha battuto la concorrenza con una sconfitta contro Belgrado. (aggiunto a Umberto Tessier)

OTTIMO TERZO QUARTO

Il terzo quarto dopo Trento e Belgrado finisce sul 53-61. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Trento: Flaccadori 9, Mezzanotte 2, Ladurner 5, Reynolds 13, Caroline 6, Bradford 2, Johnson 12, Conti 2. Belgrado: Trifunovic 5. Madar 7, Koprivica 1, Avramovic 3, Moore 12, Smailagic 1, Punter 4, Leday 16. Terzo quarto molto equilibrato con il parziale che recita a 24-23. (aggiunto a Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO PARTIZAN BELGRADO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

vieni sempre il diretta televisiva hanno dato Trento Partizan Belgrado Andrà in onda sui canali televisivi satellitari, quindi ci sarà una nota su Sky Abbonati: da questa emittente le partite della nazionale italiana in Eurocup vengono trasmesse da Sky Sport, che fornisce anche il streaming video diretto Grazie a tutte le app Sky Go. Bisogna però aggiungere che lo streaming diretto sarà offerto anche da Elevensports, sempre a pagamento.

INTERVALLO POLMONARE

Il primo quarto tra Trento e Belgrado finisce sul 29-37. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Trento: Flaccadori 3, Mezzanotte 2, Ladurner 3, Reynolds 6, Caroline 4, Bradford 2, Johnson 5, Conti 2. Belgrado: Trifunovic 2. Madar 5, Koprivica 1, Avramovic 3, Moore 5, Smailagic 1, Punter 4, Leday 14. Le due squadre vanno all’intervallo lungo, Belgrado aumenta il suo vantaggio su Trento. (aggiunto a Umberto Tessier)

FINE QUARTO PRIMO

Il primo quarto tra Trento e Belgrado finisce sul 15-18. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Trento: Flaccadori 3, Reynolds 6, Caroline 4, Bradford 2. Belgrado: Trifunovic 2. Madar 3, Koprivica 1, Moore 5, Smailagic 1, Punter 4, Leday 2. Primo periodo estremamente equilibrato per una gara che per Trento vale poco davvero in vista dell’eliminazione matematica della concorrenza. (aggiunto a Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Trento Partizan Belgrado Inizierà fra poco, prima della palla a due ci resta giusto il tempo per dare qualche parola in più sui serbi questa sera saranno ospiti della Dolomiti Energia. Il Partizan Belgrado è la seconda classifica del Girone A di Eurocup con ben undici vittorie davanti a quattro sconfitte nelle prime quindici giornate di questo girone in cui sono state escluse dai conti le partete contro il Lokomotiv Kuban Krasnodar. Il Partizan Belgrado è naturalmente la sessione di basket della celebre società della capitale serba, storica rivale dei “cugini” della Stella Rossa.

In bacheca ci sono 21 titoli nazionali e 16 Coppe, dopo tutte le tempestose vicissitudini politiche dell’ex Jugoslavia, anche la Coppa dei Campioni del 1992, tre Coppe Korac e sei successi in Lega Adriatica. Tuttavia bisogna pensare da solo alla stretta attualità, cioè alla partita che sta per iniziare adesso: parola ai proudi di Trento Partizan Belgrado! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRENTO PARTIZÁN BELGRADO: PARLA MOLIN

Verso il diretto di Trento Partizan Belgrado, dobbiamo ricordare questa sarà l’ultima tappa di una Via Crucis sportiva per l’Aquila, che la settimana scorsa aveva perso anche ad Amburgo. Al termine della vittoria dell’Eurocup in Germania della Dolomiti Energia Trentino, era chiaro il commento di coach Lele Molin, riempitivo della formazione italiana ormai tristemente eliminata: “Amburgo ha giocato molto meglio di noi e si è meritato la vittoria: hanno avuto maggiore qualità ed Efficiency in its entry e lati del campo, tutti i numeri che raccontano la parteta lo evidenziano e ache in termini di approccio i tedeschi sono stati più pronti e preparati.

La rosa non ha espresso una buona prestazione, è senza sforzo mentale e non siamo stati in grado di competere, e questa è una mia responsabilità”. Oggiarriberá almeno una buona chiusura? Difficile vista la qualità di una conversazione che farebbe la sua più que degna ache in Eurolega, più naturalmente parlare dovrà essere il campo e quindi scopriremo tutto fra alcune o alla BLM Group Arena… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRENTO PARTIZAN BELGRADO: ULTIMO ATTO…

Trento Partizan Belgradosu indirizzo dalla BLM Group Arena naturalmente di Trento, yes gioca con palla a due alle minerale 20.00 Sarà questa, mercoledì 6 aprile 2022, la 14a e ultima Giornata del Girone A della Campionato Europeo 2021-2022 di basket e sarà il via della Dolomiti Energia Trento eliminata al termine della lunghissima e amarissima stagione regolare. Il direzione Trento Partizan Belgrado interesse quindi di più agli ospiti, attualmente secondi in classifica con undici vittorie e quattro sconfitte ea caccia del piazzamento migliore possibile nella griglia degli ottavi di finale.

Per Trento invece c’è davvero a breve dirà la sua disastrosa Eurocup: passavano otto squadre su dieci, questa poi a nive a causa dell’esclusione del Lokomotiv Kuban Krasnodar. In pratica la più lunga stagione regolare ha eliminato una sola squadra e se è il giusto trattamento di Trento, condannata dà un bilancio di una sola vittoria davanti ai quattordici sconfitte, fatto che non ha bisogno di molti commenti nella sua chiarezza. Se devi, provo a chiudere con dignita: che cosa accadrà in Trento Partizan Belgrado?

DIRETTA TRENTO PARTIZAN BELGRADO: RISULTATI E CONTESTO

Il direzione Trento Partizan Belgrado Purtroppo lo obbliga a recuperare il percorso disastroso dell’Aquila in questa Eurocup: l’unica vittoria è per giunta arrivata in trasferta, c’è il rischio di chiudere con il 100% di sconfitte nelle partite casalinghe, anche perché il Partizan è onestamente superiore e favorito per la vittoria. Trento ha visto una vergognosa Eurocup alla fine di un colpo e senza l’esclusione della rosa russa è stata aiutata, perché sono stati i polacchi dello Slask Wroclaw a cogliere questa opportunità.

Per il resto del campionato sta prenotando Trento davvero per soddisfazioni: Domenica è arrivata con una pesante sconfitta con 24 punti dal Brescia, il bilancio in Serie A per le Dolomiti Energia era di 10 vittorie e 14 sconfitte, al momento l’Aquila sarebbe fuori dai playoff e lo sforzo per cercare di rientrare fra le prime otto ha naturalmente la priorità in questo momento. In attesa almeno di salutare con dignità questa pessima Eurocup…

© RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE

Add Comment