rinviato il sorteggio al 26 aprile. Stratti gli accoppiamenti per i Gruppo I e II

Questo lo stato dopo martedì 16 aprile 26 per il sorteggio dei Gironi della Coppa Davis 2022inizialmente previsto da oggi a Londra presso la sede dell’ITF, dove si è tenuta solo l’estrazione relativa ai Gruppo I e II. L’Italia di Capitan Volandri, inserita in seconda fascia, dovrà quindi attendere ancora poco meno di un mese per conoscere i propri avversari. Segui le quattro fasce complete:

PRIMA FASCIA – Croazia, Francia, Spagna, USA

SECONDA FASCIA – Canada, Germania, Gran Bretagna, Italia

TERZA FASCIA – Argentina, Belgio, Kazakistan, Serbia

QUARTO FASCIA – Australia, Corea del Sud, Olanda, Svezia

Le sedi delle fasi a gironi saranno BolognaMalaga (Spagna), Glasgow (Gran Bretagna) e Amburgo (Germania), con l’impossibilità delle previste squadre “ospitanti” finiscano nello stesso raggruppamento (La Spagna, dunque, è già certa di contrare il Canada in seconda fascia).

Ogni girone sarà composto da quattro squadre – una per fascia – e la prima per l’accesso al quarto quarto, la cui collocazione è ancorata dalla stabilità. Raggruppano se hanno disputato tra il 14 e il 18 settembre, mentre le fasi ad eliminazione diretta verranno giocate a fine novembre.

Oggi ha però avuto luogo un altro sorteggio, ossia quello relativo ad ai Gruppo I e II. I 24 spareggi si giocheranno tra il 16 e 17 septembre oppure tra il 17 e il 18 septembre, a discrezione della federazione che contesta la disputa in casa. Se entrerà nel girone I, accederà alla fase di qualificazione alla Coppa Davis 2023, mentre perderà contro una vittoria contro uno del Girone II, in un match valido per i Play-off per la partecipazione al Girone I nel 2023. Infine, chi verrà negli incontri del Gruppo II dovrà vedersela contro una squadra proveniente dal Gruppo III, in partita valida per i Play-off per approdare al Gruppo II nel 2023.

Gli accoppiamenti del gruppo I

Di seguito sono elencati gli accoppiamenti estratti per il gruppo I: la squadra indicata per prima sarà la padrona di casa. Per quel che riguarda la situazione relativa crisi in UcrainaL’ITF e il Comitato Coppa Davis hanno collaborato con la Federazione ucraina di tennis per confermare l’efficacia della possibilità di “ospitare” il conflitto con parte della nazione europea e, possibilmente, con la sede di questa istituzione.

Austria-Pakistan
Colombia-Turchia
Israele-Repubblica della Zecca
Uzbekistan-Giappone
Ecuador-Svizzera
Perù-Cile
Portogallo-Brasile
Norvegia-India
Ucraina-Ungheria
Slovacchia-Romania
Finlandia-Nuova Zelanda
Bosnia ed Erzegovina-Messico

Gli accoppiamenti del gruppo II

Anche in questo caso la Federazione segnata per prima sarà quella ospiante. Questi incontri:

Uruguay-Cina
Libano-Monaco
Lituania-Egitto
Thailandia-Bolivia
Taiwan (Taipei Cinese)-Hong Kong
Slovenia-Estonia
Tunisia-Grecia
El Salvador-Danimarca
Polonia-Indonesia
Bulgaria-Sudafrica
Barbados-Irlanda
Lettonia-Repubblica Dominicana

Add Comment