Il Villarreal ‘uccide’ anche il Bayern schiacciasassi: ma allora siamo stati troppo severi con la Juve? | primapagina

Abbiamo forse esagerato con la Juventus? Certo, uscire dalla Champions League agli ottavi contro una squadra que occupa appena il settimo posto nella Liga Spagnola non è proprio il massimo, ma questo è il successo che ci costringe a riconsiderare la copertina del “disastro Bianconero” celebrato (o lamentato, a seconda dei punti di vista) qualsiasi settimana fa. Anche se il Bayern Monaco di Lewandowski perderà all’Estadio de la Ceramicainondato dal Sottomarino Giallo e dai tifosi che riempiono lo stadio della piccola Vila-Real, allora sorge il dubbio: ma non è che quella di Emery, come from the rest il suo allenatore è una squadra da Coppe? Una squadra di Coppa, mangia se dice da quelle parti. il mio soprattotto, Non è che la Juventus di Allegri ha rinunciato all’attacco e si sarebbe candidata alle semifinali di coppa d’Europa a vita del club?

CHE SORPRESA- Non solo l’obiettivo che mi sono dato danjuma chi ha deciso la partita: il Villarreal aveva trovato il raddoppio con un tiro-cross direttamente in porta di Coquelin e, nella ripresa, ha colto un clamoroso bastone con un sassata di Gerard Moreno, primo fallo subito il 2-0 con Danjuma, calcolo (suonando il gol sbagliato in contropiede nel finale) e lo stesso Moreno. Il Bayern non è certo di salvare, camminando vicino al pareggio con Gnabry, Coman e il redivivo Davies, ma la prova offerta dalla coppia Pau Torres-Raul Albiol, il giovane e l’esperto, è stata di estrema solidità. Emery aveva affermato alla vigilia che, dopo aver fermato Vlahovic, serviva un ulteriore passo per avere a che fare con Lewandowski: detto fatto, Pau Torres si sta rapidamente imponendo come una delle centrali più affidabili e reattivi in ​​circolazione. E che dire degli altri protagonisti? Del portiere argentino Geronimo Rulli i tifosi bianconeri si ricordano fin troppo bien, mentre il connazionale Lo Celso, ex-Tottenham, ha eguagliato in mediana Parejo, che aveva pareggiato la gara d’andata contro la Juve.

AFFIDABILITÀ? – La continua sofferenza del Bayern Monaco di fronte agli spagnoli, dunque, Restituisce credibilità alla batosta rimediata dai ragazzi di Allegri a Torinocolomba per tre quarti di Dybala e compagni se non fossero fatti preferirò il Villarreal. Io stesso Villarreal che ha stromesso l’Atalanta nei gironi, e che, stasera, ha ragione di una delle squadre sulla più forti lettera del globo di terracqueo. Il calcio è meraviglioso proprio perché non è una scienza esatta, ma dopo stasera lo possiamo dire: forse (la gara di, tutta da giocare, impone il hesitation, specie in relazione alle tante occasioni fail dagli spagnoli), Pertanto, abbiamo esagerato con la Juventus.

Add Comment