Monti Rugby Rovigo, la lunga stagione dei tornei

Questo fine settimana una serie di partecipazioni per i giovani promettono l’ovale palla. E il 5 giugno, il Torneo di Primavera

ROVIGO – La voglia di lavorare per il futuro de rugby rodigino e nazionale no manca at casa Monti Rugby Rovigo Junior. Lo dava il fitto calendario di apppuntamenti passati e futuri, grazie agli importanti sforzi organizzati e gestiti, Rovigo si presenta come uno dei punti di riferimento a livello nazionale per il rugby giovanile. Il rugby è lo sport di squadra per eccellenza, e la Monti Rovigo Junior lo applica a tutti i livelli vista la stretta collaborazione tra società, Directi, tecnici e famiglie; Ciò ha permesso e consentito ai piccoli rossoblù di partecipare a importanti manifestazioni e tornei blasonati.

Un perfetto trampolino di lancio per celebrare il meglio i suoi 50 anni di storia, nel corso dei quali ha formattato moltissimi campioni della prima squadra e della Nazionale e che saranno festeggiati il ​​​​​prossimo giugno con una settimana di iniziative. Da cerchiare in rosso sul calendario la data di domenica 5 giugno con il ritorno, dopo lo stop dovuto al Covid, del Torneo di Primavera, intorno alla 22a edizione. Prenotati in tutte le categorie Under 7, 9, 11 e 13 vedrà la partecipazione di 16 società provenienti da tutta Italia, con 64 squadre e circa 1000 atleti in campo. Un grande capitolato per la città e per tutta la provincia.

minirugby

Il Torneo di Primavera sarà la Ciliegina è una torta dolce che comincerà a degustare questo fine settimana: sui campi dello stadio Battaglini e del “Marvelli” saranno ospiti della Monti le Under 7, Under 9 e Under 11 di Benetton Treviso, Petrarca Padova, Verona Rugby e Rugby Rosolinacon una concentrazione di alto livello che se si può considerare l’antipasto del torneo con la partecipazione della formazione rossoblù.

In tema di tornei apre le danze L’allenatore Under 13 Pusceddu impegnato sabato e domenica al Torneo internazionale dedicato all’ex pilone della Nazionale, condiviso lo scorso anno, Massimo Cutitta, in programma alla Cittadella del Rugby di Parma con due giorni a cui parteciperanno circa 800 atleti da tutta Europa.

Domenica 24 aprile gioca Under 7, Under 9 e Under 11 impegnate il classico Torneo della Vangadizza a Badia Polesine. Il 1 maggio niente riposo, anzi tutte le squadre di rugby di base Monti saranno a Padova per la 40a edizione del Torneo Bottacin, con società da tutt’Italia che si sfideranno nei gironi di qualificazione al mattino e semifinali e finali al pomeriggio.

Il weekend successivo sarà il comitato veneto ad arrivare al quartier generale di gioco consueto concentrazione mentre il 15 maggio l’Under 13 ospiterà la prima edizione del Torneo Città di Verona al Centro Payanini, durante l’Under 7, 9 e 11 cercheranno di fare propria la 41esima edizione del Torneo G. Visentin di Paese (Tv). Un’altra nota importante che lascerà il segno nei cuori degli atleti della Monti Rugby Rovigo Junior è quella del 21 e 22 maggio per la 42esima edizione del Torneo Città di Treviso, la storica kermesse del minirugby che raduna le migliori società e che presenta una nota imperdibile per il confronto e la socializzazione tra i giovani appassionati di rugby.

sotto i 15 anni

Under 15, galvanizzata dai recenti successi, si è impegnata nel rush finale della seconda fase del campionato di categoria. Sabato ospiterà Battaglini l’Imola Rugby e il Verona in un triangolare che si preannuncia spettacolare. Ci sarà un nuovo banco di prova in vista della partecipazione al Torneo San Marco, la decima edizione, se si svolgerà a Padova lunedì 25 aprile. Sabato 30 aprile, i ragazzi di mister Pegoraro inizieranno a disputare la fase di consolidamento del campionato Under 15, che si giocherà nuovamente in campo il 7, 14, 21 e 28 maggio.

sotto i 17 anni

Per quanto riguarda l’Under 17 di Joe McDonnell e Jounes Anouer, Domenica sarà allo stadio Battaglini alle 10:00 per il 4° turno della seconda fase di campionato contro il Valsugana Rugby Padova, il 24 aprile al Payanini Center contro il Verona Rugby, il 1 marzo allo Stadio Battaglini contro il Rugby Casale, l’8 marzo alla Quaggia (TV) con il Mogliano Rugby 1969, il 22 maggio in casa contro il Villorba Rugby, il 29 maggio alla Ghirada (TV) con la Benetton Treviso e il 5 giugno Battaglini controlla Petrarca Rugby Junior. La tappa se chiude con il botto domenica 19 giugno a Rovigo con l’Under 17 che prorà a strappare al Verona, campione in carica, la coppa del Torneo Aldo Milani. Molto grato anche il ritorno al calendario dei polesani e delle gare nazionali di rugby.

Add Comment