MotoGP 2022. GP delle Americhe ad Austin, Fabio Quartararo primo nelle Fp3 – MotoGP

Do da mangiare al pilota Yamaha Enea Bastianini e Jack Miller. Quarto Marc Marquez, quinto Pecco Bagnaia, nono Luca Marini, 12° Franco Morbidelli, 14° Andrea Dovizioso, 22° Marco Bezzecchi, 23° Fabio Di Giannantonio

9 aprile 2022

UNustin – stato sonoro FP3 molto combattuteVieni da solo: tre piloti in meno di un decimo (0”089), sei in meno di mezzo secondo (0”437), scaduto egregiamente nel finale (Mir, Martin, Zarco), tanti piloti rapidamente costretti a passare dalla Q1.

È tutto ok, il più veloce è stato Fabio Quartararo, molto bello da vedere in pista: solo lui rischia di portare la Yamaha direttamente in Q2, mentre Franco Morbidelli (12° in FP3) e Andrea Dovizioso (14°) non rischiano di godersi la gomma morbida nel finale. Ma ache sul passo non sono a livello del campione del mondo.

Il ritorno di Bastianini

ion Argentina, aveva faticato sia il sabato sia la domenica, ma ad Austin Enea Bastianini è stato molto veloce e competitivo. “Mi sento bene con la moto, credo che Termas sia stata una parentesi” aveva detto ieri il pilota del team Gresini.

Vieni presto, faccio causa previsioni sono azzeccateA conferma che i servizi non vengono per caso, la mia dieta riguarda il supporto: è molto importante che sia direttamente nel secondo trimestre.

mangia ci sono anche Jack Miller, Johann Zarco (con il crono di ieri), Pecco bagnaia me Luca Marinache sul giro secco si conferma ormai ai livelli più alti. La velocità ce l’ha, inoltre deve trovare costanza in gara.

Sarà invece costretto a passare dalla Q1 Giorgio MartinoDopo circa 13 minuti dalla fine della curva sono entrato in una rapida curva a destra.

Marquez e la Honda Veloci

METRIArco Márquez ha chiuso quarto a 0”129 dal primo: teoricamente, quindi, può puntare alla polecon una Honda ancora veloce con Pol Espargaro (sesto a 0”437) e Takaaki Nakagami (ottavo a 0”547), per tre RC213V direttamente in Q2 come se non vedessimo il tempo.

Esatto, è fatto un piccolo effetto vedere marc seguirò chiunque per fare il tempo anche sulla “sua” pista, ma è normale che abbia bisogno di un riferimento per ritrovar gli automatismi. pista da tavolal’otto volte campione del mondo è sembrato al suo agio con la motoinoltre, mangia aveva fatto ieri, non fa tanti giri consecutivi tirati. Ma è comunque bella pimpante.

Ho 10 in Q2

nordcombina dei tempi, bisogna inserire Zarco al quinto post. Ecco e dieci i piloti che sono entrati direttamente in Q2: Quartararo, Bastianini, Miller, Marquez, Zarco, Bagnaia, P. Espargaro, Mir, Nakagami e Marini.

Due Aprilia e quattro KTM in Q1

Funo strano vedere entrambe le Aprilia fuori dai dieciconsiderando anche quanto era stato efficace ieri Maverick Vinales. Ma, evidentemente, ha ragionato quando dice di non avere ancora la moto perfettamente in mano, mentre Aleix Espargaro ha lasciato le FP3 al decimo posto, ma è 11esimo nella combinata.

Tutte fuori dalla Q2 anche le quattro KTM, evidentemente in difficoltà suo questo tracciato, fuori Alex Rins, che pure ieri era stato il più efficace nel passo. Come detto, fuori anche lo specialista della curva secca Jorge Martin: saranno quindici minuti molto intensi per entrare in Q2.

Qualifiche dalle 21.10 italiane.

Add Comment