Motore Ferrari, il propulsore della F1-75 ai raggi X

Il sistema motore completo alla base dell’ultimo sviluppo del campionato F1-75 è studiato per adattarsi a tutta la produzione in serie della vecchia Maranello. Scopriamo come funziona questo lavoro di tecnologia

Nel corso dell’ultimo anno, nel caso principale delle automobili, è aumentata un’intensa competizione tecnologica per la progettazione di powertrain elettrici, Hybrid e Plug-in Hybrid installati nei nuovi futuri modelli. Il perseguimento di questo obiettivo ha portato a grandi progressi nella sperimentazione di nuove tecnologie nel settore del Motorsport, in particolare nella competizione di Formula 1, composta esclusivamente da veicoli prototipo. Questo particolare campionato di F1, ha in parte permesso nell’ultimo decennio di introdurre importanti innovazioni tecnologiche, qualificato nel 2009 con il Kinetic Energy Recovery System (KERS), nel 2014 con il Heat Energy Recovery System (HERS), ed infine l’immissione di unità propulsiva ibride.

Add Comment