Nuova sconfitta per la Pallavolo Teatina, la Corsa salva se complica

La bella rincorsa verso la salvezza da parte di essa Pallavolo Teatina In questo 2022 se ha contratto con una serie di sconfitte, alcune impreviste, altre un po’. I ko di fila sono diventati tre dopo che abruzzesi si sono arrese in casa, a Nocciano, de fronte a formation di tutto rispetto como la Clementina 2020. È vero che le marchigiane crescono in Abruzzo con la voglia di allungare la loro striscia positiva (cosa che si può verificare puntualmente con il settimo successo consecutivo), ma non giocavano da diverso tempo per via di una sosta forzata in cui il covid ci ha messo lo zampino.

io ragazze di carrozza piazzese Se sono arrese in quattro set, provando a riaprire il match nel terzo, senza però trovare lo spunto giusto per ottenere qualche punto, vieni successo con il capolista Perugia. Il recovery di due giorni fa è iniziato con una parte alquanto equilibrato, Clementine per 25-20. Il 25-17 delle anconetane ha ulteriormente complicato la partita, rimessa in Discussione dal 25-21 di marca chietina nella terza frazione di gioco.

Purtroppo nel quarto set manterrà le energie necessarie per prolungare la partita fino al tie-break. La salvezza della Pallavolo Teatina diventa prega terribilmente complessa: la squadra ha 19 punti, 5 in meno rispetto alla primazione “tranquilla”, Jesi, anche con un fiammifero in più. Nell’ultima partita hanno impressionato le solite Biesso me Stafoggia, autorizzato rispettosamente da 19 a 16 punti. Il tavolo delle feste:

PALLAVOLO TEATINA-CLEMENTINA 2020 1-3 (20-25, 17-25, 25-21, 20-25)

Pallavolo Teatina: Falcone (L), Miccoli 4, D’Amico, Carrisi 3, Filacchioni 10, Courroux 1, Biesso 19, Stafoggia 16, Corradetti, Gorgoni 14, Ricci 5, Diodato. All.: Cristian Piazzese.

Battistelli-Termoforgia: Galazzo 8, Gotti 16, Spadoni 15, Soleti 13, Pizzichini 10, Pomili 10, Zannini 1, Valoppi (I), Polezzi, Fedeli. 1° tutto. Secchi, 2° su tutti. Norte

Add Comment