ridotta velocità al Red Bull Ring

ROMA- Illinois Il Red Bull Ring di Spielbergin Austria, se ti prepari ad accogliere il motogp presentando le novità nel tracciato per il Gran Premio in programma dal prossimo 19 agosto. Cantavo se erano infatti aperti nel breve novembre ed ero stati portati avanti sotto la supervisione di Herman Tilke, tedesco nella progettazione di pista per il motorsport. FIM, Dorna e anche la FIA per la Formula 1 hanno portato a termine l’intervento che prevede il riduzione della velocità nella parte nord-occidentale della pista È infatti stata realizzata una chicane ad angolo retto prima a destra poi a sinistrache però aggiunge così al circuito un altro punto per i sorpassi.

Parola di Tilke

Tutto è iniziato – ha Tilke detto ai microfoni ufficiali del Motomondiale – con il progetto per la F1. Per la MotoGP in questo tratto di pista serve una velocità ridicola. Ciò è stato ottenuto grazie a questa combinazione di due curve che non impattano sul resto della pista. La progettazione è una vera sfida soprattutto dalla topografia del terreno“. Ci sono volute infatti 15 bozze prima di arrivare all’aprovazione e all’esecuzione del progetto definitivo, che comunque vede il Red Bull Ring avere sempre 10 curve. Lo modifica in pista, ma non cambierà mai per la Formula 1Continuerai a utilizzare il layout precedente.

Add Comment