Calciomercato Lazio, ecco la rifondazione. Vietato sbagliare il regista: tutti i nomi

TUTTOmercato WEB.com

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

CALCIOMERCATO STAMPA RASSOGNA – Una Lazio da ricotruire. E come assicurato dopo l’incontro a Formello, si ripartirà dai pilatri. Una copia della sede centrale e un registro, chiave autentica del 4-3-3, che nasconderà quasi sicuramente l’aggiunta di Milinkovic. Fondamentalmente non sbagliare l’erede di Leiva, destinato a salutarsi tra poche settimane. L’estate scorsa Sarri aveva indicato torreira, che si sarebbe potuto rivolgermi a condizioni favorevoli. Fu stato proposto alla Lazio, che lasciò cadere l’opportunità, colta in seguito dalla Fiorentina. Sinora sono usciti nomi che per caratteristiche tecniche e potrebbero essere accostati all’uruguaiano. Se ci provi, restituisci il timbro di Radioseidi obiettivi fuori portata e raggiungibili.

IO PROFILOfinestra me massimo lopezad esempio, mi piacciono a Sarri. Il primo, classe 2000, è controllato da jorge mendesnegli ultimi giorni è stato accesso al Bayern Monaco e il suo club, il Porto, lo valuta 25 o 30 milioni, e anche lui aveva l’idea che l’avrebbe data a una cifra più alta nel 2023. C’è poi massimo lopezma anche lì se parte dà una valutazione di circa 30 milioni. Kamara, in scadenza col Marsiglia, sembra vicinissimo all’Atletico Madrid, e sarebbe servito un investimento di oltre 4 milioni per convincerlo a sposare la causa biancoceleste. In Francia hanno accostato Borigeaudnel mezzo del Rennes, lì dritto. Tara en passato aveva seguito Dendoncker da Wolverhampton. Molto dipendà dal budget. Oltre a quella di Milinkovic serviva altre cessioni.

LA PAGINA INIZIALE VOLTA LÌ

Add Comment