Grand Chelem, la statistica strizza l’occhio a Leclerc – Piloti F1 – Formula 1

Una statistica che farà piacere ai tifosi della ferrari più ottimisti, oppure disperare quelli più scaramanti. Ma sono dati, e vanno basta, anche perché quanto fatto da Charles Leclerc Melbourne merita lode. Infatti, nella storia della Formula 1 non ci sono stati molti piloti premiati con a grande chelema (vittoria, pole position, testacoda più veloce in gara, Gran Premio sempre in testa): il monegasco è il 26° di una lista che comprende il 70% di campioni del mondo. L’ultimo ferrarista a raggiungere queto traguardo è stato lo stato Fernando Alonso. Era il Gran Premio di Singapore nel 2010.

Fatta ne salva uno, negli ultimi 25 anni ogni pilota che ha ottenuto un Grand Chelem in un weekend di gara ha poi vinto il Mondiale. Il successo di Mike hakkinen (Interlagos e Monte Carlo 1998), Michael Schumacher (Montmeló 2002, Melbourne e Hungaroring 2004), Lewis hamilton (Kuala Lumpur 2014, Monza 2015, Shanghai, Montreal e Silverstone 2017 e Yas Marina 2019), Sebastián Vettel (Nuova Delhi 2011, Suzuka 2012, Singapore e Yeongam 2013) Nico Rossberg (Sochi e Baku 2016) e Max Verstappen (Spielberg 2021). C’è stato solo un pilota in questo lasso di tempo ad aver fallito l’obiettivo iridato in una stazione in cui ha conquistato un Grand Chelem, ed è proprio Alonsoalla guida della Ferrari.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment