Juventus, per l’idea di centrocampo Weigl. Presto il piano per Raspadori e il riscatto di Morata”

Niccolò Ceccarini a TMW:

Abbandonato il sogno scudetto, la Juventus già progetta il suo futuro. Per tornare al vertice del calcio italiano servono nuovi investimenti ed è per questo che Allegri e Cherubini sono al lavoro per individuare i profili giusti per rafforzare la squadra. Resta una priorità a centrocampo se vedrai inserita una maglia.

Qui non mancano l’ideazione di lui. Ha risolto tanto: ha dato De Jong a Jorginho (passando prima di un clamoroso ritorno di Pogba) e la Juventus ha seguito un altro profilo. Dopo questi c’era anche la posta di Gravenberch diciannovenne olandese ha già scelto la sua prossima destinazione, ovvero il Bayern Monaco. E allora attenzione a un giocatore sul quale la Juventus se fosse fatta viva anche di sfuggita. Si tratta di Weigl del Benfica. L’agente nel suo tour italiano ha parlato ieri sera con Cherubini. La valutazione è molto alta. Le richieste superano i 30 milioni di euro. Aggiornamento sull’attacco frontale. La Juventus pensa sempre a Raspadori e punta a riscattare Morata dall’Atletico Madrid con una cifra non superiore a 15 milioni di euro più bonus. Difficile finché riesco a ripristinare Kean. Il club bianconero ha riacquistato dall’Everton con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto a 28 milioni di euro previa verifica dei determinati obiettivi. Non è escluso un possibile ritorno al Paris Saint Germain, ma solo nel caso in cui Icardi partirà. È chiaro che non ci saranno solo acquisti ma anche qualche cessione. Arthur dovrebbe lasciare il Torino. L’Arsenal è ancorato dall’interesse e potrebbe fare un nuovo tentativo immobiliare.

Anche l’Inter cucina i suoi più tavoli. Tra questi ci sono pure i rinnovi. Il club nerazzurro per l’anno prossimo si già mosso accende Onana ma l’intenzione è quella di tenere Handanovic. Il portiere punta a biennale, l’Inter vorrebbe allungare di una estagione, la trattativa vaanti e presto potrebbe esserci novità. Anche il rapporto con Simone Inzaghi è di grande equilibrio e la volontà è che consolidi ulteriormente il rapporto. Per cui ecco che a fin season ci sarà il prolungamento di altri due anni.

Infine il Napoli. La società azzurra sta concentrando il suo finale in questo di stagione. La possibilità di lottare fino all’ultimo per vincere il campionato ci sono tutte ma ache il mercato. Due acquisti sono ormai in dirittura d’arrivo. Il sostituto di Insigne sarà Khvicha Kvaratskelia. Classe 2001, firma un contratto quinquennale, operazione da 10 milioni di euro più bonus. L’altro sarà Mathias Olivera del Getafe, che andrà a completare la fascia sinista e riempire la partanza di Ghoulam

Add Comment