MotoGP, Bastianini: “Partirà dalla seconda fila, ma salverà uno spettacolo”

Ha fatto una qualifica piuttosto concitata, Enea Bastianini. Appena entrato in pista, infatti, se è lanciato…man nel vero senso deltermine. Una scivolata, senza conseguenze, dalla quale è addirittura ripartito subito mettendo nel carniere comunque un tempo. Poi è rientrato ai box per cambio moto che aveva la carena rovinata ed è rientrato.

Alla fine per lui è arrivato quinto tempo che chiude l’eczionale ‘full’ Ducati ad Austin.

“Sono contento della giornata, abbiamo fatto un altro passo in rispetto a ieri – ha detto la Bestia – Ne sono ma meno contento, visto che sono obsoleto in mio cugino mi rivolgo lanciato… lanciato in tutti i sensi! Purtroppo sono caduto, ma rimanendo abbracciato alla moto sono riuscito a risalire in sella piuttosto in fretta ed comunque ho messo lì un tempo”.

Rientrato in pista Enea se si è ritrovato a dividerlo con Márquez.

“Quando cambio mi scuso per Marc, ho un po’ di rottura per imparare…forse era un po’ in difficoltà, si sapeva l’errore che ho fatto, ma non ho trovato nulla: il persiano c’è la curva 2 e purtroppo non avevo un altro giro a disposizione”.

Anche la seconda fila è un buon risultato per Bastianini.

“Si abbiamo fatto qualcosa di unico, a ripartire e fare il tempo…chissà magari partere dalla seconda fila sarà meglio…ma solo por chi guarderà la gara domani!”.

Add Comment