Williams, pace e strategia vincente per Albon – Notizie

La storia più bella del GP d’Australia 2022 la racconterà Albon ai propri nipoti. Partito ultimo, ha chiuso benissimo al decimo posto grazie a tutte le sue capacità e all’azzardostrategiao della Williams.

Il pilota thailandese, infatti, ha condotto tutta la sua gara con quanto stesso treno di gomme, le hard montate allo start, gestite tra i ritiri, le SC e le support degli avversari. A follia, ma che ha acconsentito ad Albon di risalire fino al settimo posto a pochi km dalla fine del GP.

Poi é toccato box alla squadra ai Completerò l’opera. Al penultimo giro, infatti, Alex è stato costretto dal cambio obbligatorio, ma i meccanici di Grove l’hanno rimesso in pista in decima posizione, strappando il punto all’Alfa di Zhou.

Cosa ha detto Albon

“Sono molto felice di mangiare e oggi – ha deciso – Siamo arrivati ​​​​​questa mattina piuttosto tristi pensare a tutte le simulazioni di gara a partire dall’ultima, quindi finire domenica con un punto è estremamente gratificante. È stata una gara in cui abbiamo preso dei rischi e abbiamo gestito al meglio le gomme. Stavo facendo quelli che sembravano giri da qualifica nell’ultima parte di gara! Per me davvero incontrato in risalto il lavoro che è stato fatto in fabbrica e in pista; Questo è il risultato della determinazione e della motivazione della squadra. È stata a grande giornata e sono davvero felice di aver fatto mia parte”.

salva anche tu

Formula 1

GP Australia, gli spicca dalla gara

Add Comment