Binotto: “Per vincere prima devi arrivare al traguardo” – F1 Team – Formula 1

Il ferrari Ha mostrato nelle prime gare di essere – al momento – la macchina più veloce e competitiva di Griglia, capace di adattarsi alla pista con molta diversità nel loro e di essere sempre in lotta lì davanti. Ma ancor prima, la F1-75 se mostrava una vettura estremamente affidabilesoprattutto se il paragone è con la prima delle sue rivali (almeno sulla carta).

Tra Sakhir, Gedda e Melbourne, Louisiana La Red Bull ha portato a casa ben tre ritiri, dei quali con la punta liscia del diamante Max Verstappen. L’olandese, fresco campione del mondo e voglioso di battersi alla pari con uno dei suoi storici rivali, accusa anche un pesante ritardo in classifica che, non avendo un calendario lungo, sarà difficile da colmare.

Il suo tema affidabilità è stato stuzzicato anche da Mattia Binotto, ovviamente al settimo cielo dopo il trionfo australiano: Ross Brawn Sono sempre stato insignato che per vincere prima devi arrivare al traguardo. Questo è un aspetto fondamentale per ottenere il miglior risultato e il nostro approccio è il nostro in questa direzione. L’affidabilità ci deve essere sempre: è una ricerca continua e non è una garanzia. Noi facciamo qui a Melbourne, ma non è detto che sarà sempre così. Adesso ma ce la godiamo”.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment