MICHAL KWIATKOWSKI E SIDI BRILLANO ALL’AMSTEL GOLD RACE

SPAVENTO | 04/11/2022 | 10:16

È tempo che il fotofinish decida l’edizione 2022 delAmstel Gold Run cos’hai visto Michael Kwiatkowski (Ineos Grenadiers) importato dal francese Benoit Cosnefroy in una volata al cardiopalma. Per la seconda volta nella sua carriera, grazie a un potente colpo di reni, la Campionessa del Mondo di Ponferrada 2014 ha fatto bene a conquistare questa specifica corsa.

Decisivo è l’attacco al mitico Cauberg che ha permesso a Lui e ai transalpini di accumulare il necessario per raggiungere il traguardo e giocarsi il successo allo sprint.

“Questo è un finale molto difficile”, ha detto Kwiatkowski al microfono. “Avevo fiducia in me stesso ma gli ultimi cinquanta metri sono stati difficilissimi. La responsabilità che la squadra aveva confermato è stata grande ed è stata mia l’occasione di godermela al meglio in questa occasione. Ho vissuto mesi complicati dopo il Covid e questa vittoria è importante perchè mi da la conferma che posso essere ancora performante ad alti livelli e mi ripaga di tutto il duro lavoro fino ad now.”

Il campione polacco ha lanciato la vincente volata utilizzando il modello Wire 2 di Sidi che si caratterizza per l’incredibile mix di resistenza e leggerezza, perfetto per sostenere e cambiare nervosamente ritmo e watt sprigionati durante le azioni di forza come quella vista ieri, sul traguardo di Valkenburg. Infatti la suola ultraleggera Vent Carbon, intrecciata a mano in fibra di carbonio con trama intrecciata, è realizzata con l’obiettivo di massimizzare la rigidità, pur mantenendo il giusto grado di flessibilità necessario per trasferire al massimo la potenza della pedalata.

Per Sidi la victoria alla classica olandese è la grande conclusione di un’emozione settantenneio trascorsa nei paesi bassi dove gli atleti hanno fatto il pieno di successi. La terza tappa è stata vinta dal corridoio di casa capelli bilbao mentre nella quinta se è imposto carlo rodriguez.Grande performance infine di Daniel Martinez che, dopo il successo a Zamudio nella quarta frazione, ha trionfato alche nella generale, ribaltado a risultato quasi già scritto.

Copyright e copia TBW

Add Comment