MotoGP, Bagnaia: “Bastianini continua quello che abbiamo finito” – News

Il weekend in crescendo di Pecco Bagnaia lasciava preludio al successo del GP delle Americhe diversi, ma il vice-campione del mundo 2021 en gara non è altre la posizione, un risultato dal quale vedere il bicchiero mezzo vuoto inconsiderazione del fatto che Teammate Jack Miller è uscito sul podio dall’altra parte della Ducati, quello di Enea Bastianini, la riuscita a trionfare.

Ciononostante, come riportato da questo Bagnaia a Sky Sport, l’obiettivo della gara è stato raggiunto, anche la strada per raggiungere i livelli della fine della scorsa stagione forse non è così breve: “Sono questi i fine settimana che ci servono per capire su cosa dobbiamo lavorare, il nostro obiettivo era la top five e sinceramente pensato a Potter lottare di piùinvece sono dovuto difendere. In questo momento perdo un po’ di accelerazioneNon rischio di scaricare bene i cavalli a terra, dobbiamo migliorare”.

salva anche tu

moto gp

MotoGP America, Bastianini fa festa ad Austin: gli scatti della gara

Bagnaia su Bastianini: “Enea era chiaramente il più veloce oggi”


L’ho provato in libero da sabato e il warm-up pre-gara avevano mostrato un Bagnaia più competitivo:”Dopo le FP4 di ieri ed il warm-up di oggi pensavo di avere un passo migliore. In gara ho faticato nei primi giri a trovare il ritmo giusto e oggi purtroppo il mio massimo era arrivato in quinta posizione. Jack è stato più bravo di noi, è sempre più veloce con le mie stesse specifiche. Io ho provato in gara a raffarmi sotto ma ero al limite”. Secondo al 25° piemontese, i piloti più forti oggi sono stati Bastianini e Marquez, quest’ltimo authore di un gran rimonta dopo essere estato costretto a rimontare dalla penultima posizione dopo un problema tecnico in partenza: “Enea è stato davvero bravo, è riuscito ad essere veloce per tutto il weekend. Sarebbe stato l’unico in grado di lottare con Marquez Lo so in inglese non-avesse avuto il problema in partenza. Marc sicuramente lottato per vincere“.

Con questa vittoria, Enea Bastianini ha portato a casa il secondo successo di tappa della GP21 ed ho confrontato con il GP22 non fanno che augmente. A tal fine Bagnaia è stato chiaro: “Enea sta continuando quello che prodotto finito noi (Bagnaia, Miller e Martin) l’anno scorso. Inoltre sta guidando molto bene. Non aveva bisogno di spingersi più di tanto oggi e poi ha avuto bisogno negli ultimi tre giri, era chiaramente più veloce. Ci mancano un po’ di chilometri questa sua moto lavorando con il metodo dell’ultimo garage dovuto. Sarà importante adesso andrò a Portimao, dove l’anno scorso eravamo veloci”.

MotoGP America, Bastianini fa festa ad Austin: gli scatti della gara

Add Comment