Roma-Salernitana, il retroscena della lite tra le panchine

foto Tedeschi

ROMA SALERNITANA FOTI NICOLA – Finale infuocato quello che è andato in scena all’Olimpico nella partita tra Roma me salernitana. Un fallimento commesso dal consiglio di campo ha portato alla reazione del vice di Mourinho, salvatore fotiche ha detto qualcosa alla panchina campana. Nicola Non è stato incarcerato bene le parole del secondo allenatore tan que si stava per scagliare contra, scatenando un mischia improvvisa. Ciè è voluto qualche secondo prima de riportare tutto alla normalità e calme il tecnico della Salernitana che ha più volte cercato di rincorrere Foti. Mourinho se si era avvicinato verso la panchina avversaria per tranquilre gli animi e, intervistato dopo il match, ha chiesto scusa. In conferenza stampa dopo la partita lo uno speciale Ha precisato chi è l’accaduto: “Una persona della mia panchina ha detto ‘o vai in serie B’. Il pappagallo panchina non era contento di questo e si è riacceso, mi dispiace per il ragazzo che ha parlato. Tra la gente civile quello che succede in campo finisce in campo. Tra 45 minuti nessuno sarà fuori ad aspettarlo per osare un pugno infatti a qualcuno che va in ritmo” queste le parole dell’allenatore giallorosso.

Leggi anche: Salernitana, furia Sabatini: “Alla Roma devo perdere, ce la farò in un altro modo. Abito cuci ignobili”

Add Comment