Serie B – Fortitudo Agrigento convincente contro la Virtus Pozzuoli

La Fortitudo Agrigento torna a vincere e lo convincerà a fermarsi nel derby di giovedì contro il Ragusa e dopo aver perso la possibilità di eguagliare il record nazionale di vittorie consecutive. Rimane ha comunicato l’imbattuta in casa e il ritorno a tutti la vittoria è arrivato a Danni del Pozzuoli con il convincente risultato di 92-71. Un match che ha visto i padroni di casa in difficoltà nel primo quarto, ridotti dall’intenso impegno a livello fisico come quello de giovedì. Pozzuoli guida il primo quarto per 21-25 e coach Catalani suona la carezza del tornado Fortitudo se abbatte sui campani e vince il secondo quarto 27-12 grazie a tutti i Cuffaro regia, titolare al posto dell’assente Grande, ed il capitano Chiarastella in grande spolvero dopo l’assenza nel match di giovedì. Perentorio il rientro in campo dopo metà partita e con un 19-9 la Fortitudo diventa irraggiung e Pozzuoli non riesce più a reagire e rimontare. Saranno in 5 ad andare in due figure, Chiarastella capocannoniere seguito da Morici, Lo Biondo, Bruno, Peterson e Morici. Soddisfatto coach Catalani dopo la vittoria: “L’approccio alla partita non è cambiato dopo la sconfitta di giovedì e questo è un segnale importante, ogni partita è a vedere e speranza che la sconfitta di giovedì sia salutare per molti, dobbiamo avere sempre alta l “Attenzione e oggi i ragazzi hanno giocato un’ottima partita. Ci sono ancora molti aspetti su cui lavorare in vista dei playoff ma la Squadra migliorando nel gioco di Squadra e dobbiamo I will continue his questa strada”.

Moncada Energy Agrigento – Bava Pozzuoli 92-71 (21-25, 27-12, 19-9, 25-25)

Moncada Energy Agrigento: Albano Chiarastella 15 (3/4, 2/5), Nicolas Morici 14 (4/9, 1/2), Andrea Lobiondo 14 (2/2, 2/2), Mait Peterson 13 (6/6 , 0/0), Santiago Bruno 13 (2/3, 3/7), Giuseppe Cuffaro 9 (1/1, 2/4), Cosimo Costi 8 (3/4, 0/2), Sadio soumalia Traore 3 ( 1/3, 0/0), Luca Bellavia 3 (0/2, 1/2), Nicolás Mayer 0 (0/1, 0/1), Alessandro Grande 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15/20 – Rimbalzi: 34 4+30 (Albano Chiarastella 14) – Assist: 22 (Albano Chiarastella 6)

Bava Pozzuoli: Fatih Mehmedoviq 14 (4/8, 0/0), Marco Murabito 14 (1/3, 3/8), Alessandro Potì 12 (3/7, 2/5), Antonio Gallo 11 (4/5, 0/3), Nicola Longobardi 6 (0/2, 2/4), Matteo Cagnacci 5 (2/2, 0/0), Iba koite Thiam 4 (2/6, 0/0), Mario Caresta 3 (0 /1, 1/5), Pietro Sequani 2 (1/1, 0/0), Sam Gaye serie 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13/14 – Rimbalzi: 28 6+22 (Fatih Mehmedoviq 7) – Assist: 8 (Antonio Gallo 2)

Add Comment